Disinnesco bomba a Battipaglia: evacuate 36mila persone e l’Ospedale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Saranno evacuate circa 36mila persone per consentire le operazioni di bonifica di una bomba di aereo risalente alla seconda guerra mondiale rivenuta in un terreno agricolo a Battipaglia, nel Salernitano. Le operazioni, precisa la Prefettura di Salerno, sono programmate per domenica 8 settembre.

A condurle gli artificieri dell’Esercito Italiano-21° Reggimento Guastatori di Caserta. La durata dell’intervento si aggirerebbe sulle 8/12 ore.
Oltre alla popolazione saranno evacuati l’ospedale “Santa Maria della Speranza”, le sedi di Commissariato di P.S., Comando Compagnia Carabinieri e Nucleo Operativo Guardia di Finanza, Municipio e Comando Polizia Locale.

Interrotte la circolazione sull’Autostrada del Mediterraneo e sulla statale “Tirrena Inferiore” e la circolazione ferroviaria (linea Salerno-Reggio Calabria e linea Battipaglia-Potenza-Metaponto). Anche l’erogazione dei servizi essenziali, in particolare energia elettrica, gas, linee telefoniche fisse e mobili, verrà sospesa.

E’ una bomba di aereo inglese della seconda guerra mondiale dal peso di circa 250 libbre (circa 113 chili) quella che dovrà essere rimossa domenica 8 settembre nel territorio del comune di Battipaglia, in provincia di Salerno.

Per la rimozione entreranno in azione gli uomini del XXI Reggimento genio guastatori, inquadrato nella Brigata Garibaldi (si tratta di una delle grandi unità dell’Esercito Italiano che più volte è stata impegnata in scenari operativi) che è di stanza a Caserta.

I militari del Genio provvederanno con delle attrezzature specifiche allo svuotamento della carica esplosiva dell’ordigno. In campo ci sarà un team di specialisti che ha già provveduto ad eseguire analoghe operazioni sia in Italia che all’estero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Pur di farsi pubblicità,vedete che si inventano militari
    Tale ordigno Non colpirebbe mai

  2. xCittadino

    Mi hai messo in difficoltà, devo chiedere spiegazioni:

    Pur di farsi pubblicità: chi?
    vedete che si inventano militari: chi? cosa?
    Tale ordigno Non colpirebbe mai: mi piace molto l’uso stile liberty delle maiuscole in una frase cosi casual.

  3. Classico commento del solito frustrato e fallito che vede complotti ovunque. Una bella dose di cultura non guasterebbe, invece di esaltarsi nel manifestare la propria ignoranza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.