Serie B: non basta una giocata di Di Gennaro alla J. Stabia: 2-1 Empoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Comincia con una vittoria il campionato dell’Empoli. La squadra di Bucchi batte 2-1 la Juve Stabia e conquista i primi tre punti del campionato. La sfida del Castellani la decide un rigore conquistato e finalizzato da La Gumina a dieci minuti dal termine. Un penalty molto contestato dagli ospiti per la distanza tra braccio e corpo, e arrivato poco tempo dopo il pari trovato dai ragazzi di Castellamare di Stabia sull’asse Di Gennaro-Cissé, ottima intuizione a partita in corso di Fabio Caserta. Il successo finale rispecchia, comunque, l’andamento del match, con i toscani subito avanti grazie alla rete di Bandinelli e padroni del campo per almeno tre quarti di gara. Poi l’apparente beffa dopo il momentaneo 1-1 e la forza di insistere e portare a casa il risultato finale, grazie al tiro dagli 11 metri del talentuoso classse ‘96.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.