De Luca punge Di Maio: «Pentiti su no vax, vaffa e no tap»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
I vaffa, honestà, honestà, i no tap, i no vax, i no tav. L’elenco è di Vincenzo De Luca ospite alla Festa nazionale dell’Unità a Ravenna. Ribalta le dieci domande a Di Maio e chiede una operazione verità. Insomma “si al governo, purché si pentano”. Lo scrive Andrea Pellegrino su Le Cronache oggi in edicola

D’altronde fino a ieri le critiche di De Luca sono piovute a dirotto su Di Maio e il Movimento 5 Stelle: «La trattativa è delicata, Zingaretti ha la fiducia ma attenzione», avverte il governatore della Campania: «Prima operazione verità, poi autocritica anche interna al Pd e riflessione sulla catastrofe elettorale dello scorso anno».

E ribalta i dieci punti a Di Maio: «Le ho lette ed ho anche qualcosa da chiedere a lui», prosegue De Luca che elenca: «Grillo e i cinque stelle sono i responsabili dell’imbarbarimento del dibattito politico degli ultimi dieci anni.

Per dieci anni hanno saltato nelle piazze, rinunciando ad ogni regola della buona educazione, con i loro vaffa. E’ in atto un processo di redenzione?». Ed ancora: «Uno vale uno: una autentica bestialità, una idiozia totale.

Poi – prosegue De Luca – i no vax: abbiamo dovuto aspettare che morissero i primi bambini di morbillo. Anche in questo caso hanno cambiato idea? Sui vaccini parlano i medici no i saltimbanco. Infine, no tap, no Ilva e l’acciaieria sta li. No al condono, ed massimo esponente del movimento ha un appartamento abusivo condonato. Tutto questo mentre si gridava all’honestà, honestà». Nonostante ciò per De Luca:

«Credo che il Pd non debba rinunciare alla trattiva ma senza rinunciare a nulla e soprattutto al suo spirito critico. L’accordo con il Movimento 5 Stelle non significa autocensurarsi. Possiamo discutere della possibilità di un governo ma senza cambiare le nostre idee».

Infine sul Pd, De Luca incalza: «Ritrovi la sua identità e cambi la sua comunicazione. Salvini ha vinto attraverso due argomenti: la sicurezza e le tasse. Noi facciamo enciclopedie. Ho visto che hanno istituito delle commissioni sul programma, mi sono venuti i brividi. Ed infine, riflettiamo sul disastro elettorale avvenuto lo scorso anno, ancora dobbiamo fare una seria autocritica».

Fonte Le Cronache

PRIMA PARTE

SECONDA PARTE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Vi vuole tutti vaccinati, il virus Verità é molto pericoloso….. per lui e per i suoi sodali. Che schiuma maleodorante…come il mare di questi tempi.

  2. Il capo in mano lo tengono loro, caro Governatore. Siete Voi che volete trattare, loro hanno già messo i paletti. Buon Governo a tutti.

  3. Non ti preoccupare Cafone, la Ciarambino ti ha già perdonato.
    Il tuo vero problema… e parli della qualsiasi pur di evitarlo.. e’ il GRANDE FLOP in Regione Campania.
    Invece di fare lo statista della domenica in Romagna, cerca di dare e darti un minimo di dignità, per quel che ti riesce e ti rimane politicamente prima dell’oblio.

  4. Sig.Governatore vi prego di pensare al nostro territorio e non a quello che dice il sig.Di Maio….Stiamo aspettando che la sanità campana diventi il fiore all’occhiello della nostra regione, stiamo aspettando che portino via le ecoballe e che finisca l’emergenza rifiuti che in campania non è mai finita….Ecco penso che non dovrebbe farsi distrarre da cose che non la competono perchè le cose che vi competeno vi stanno sfuggendo di mano. Per fare degli accertamenti in campania di devi fare il finanziamento……BHA

  5. Queste sono le destre…portano alla rovina il paese,promettendo mari e monti,poi fuggono da ogni responsabilità (Berlusconi e Salvini)

  6. Per piacere oggi non ci vuole più il governo delle apparenze, delle fritture dei favoritismi politici per on chiamarli voti fi scambio. Mi sembra che la politica di De Luca sia un vero fallimento. Basta vedere la regione Campania come è ridotta. Le cose promesse sono state attuate ? No solo proclami e soliloqui televisivi. Mi sembra proprio il caso di voltare pagina.

  7. Secondo me il Governatore deve aver preso un po’ troppo sole negli ultimi giorni…
    Ad una delle commissioni del PD riunite a ROMA, forse è il caso di farglielo sapere, sta partecipando “ATTIVAMENTE” anche il suo primogenito On. Piero DE LUCA (basta vedere un articolo pubblicato ieri su questo stesso portale)….
    Oltre a ciò, bisogna avvisare il Governatore della regione Campania DE LUCA che, in caso di accordo M5S e PD, lui non potrà più non assencondare le richieste della CIARAMBINO & C. in Giunta ed in Consigglio regionale, anche se sarà per pochi mesi….
    Così come dovrà fare il Segretario del suo partito (il PD) ZINGARETTI con la RAGGI a ROMA….
    Poi voglio proprio vedere a che patti (scellerati) scenderanno entrambi (DE LUCA in CAMPANIA e ZINGARETTI nel LAZIO…)

    Poi, vorrei capire quali sono le enciclopeDie su tasse e sicurezza in Regione Campania di cui tanto decanta il Governatore DE LUCA…
    Qualche esempio:
    – Lungomare di Salerno in mano a organizzazioni di extracomunitari (arrivati anche grazie ai vari Governi PD RENZI/GENTILONI) che spaccianmo droga ad ogni ora del giorno;
    – accattonaggio molesto (sempre da parte di questio soggetti);
    – aumento dei furti nelle case nella valle dell’Irno;
    prostituzione in aumento dalla litoranea di Salerno a PAESTUM
    – emergenza riìfiuti (con conseguente manipolazione sia per la patrte inerente lo stoccaggio che trasporto in altri siti fuori REGIONE CAMPANIA) con conseguente arricchimento dei traffici illeciti in mano a soggetti della criminalità organizzata. Il MINIASTRO dell’AMBIENTE COSTA del M5S, sabato a BATTIPAGLIA, come da dichiarazioni riportate da un quotidiano locale a pagina 2 della edizione di ieri, ha “bacchettato” sonoramente proprio il Governatore DE LUCA, in quanto si era già a conoscenza della chiusura del termovalorizzatore di ACERRA già dallo scorso annop e la REGIONE CAMPANIA, non ha fatto nessuna azione per fronteggiare la possibile (anzi sicura) emergenza che si avrà fra qualche settimana…
    Ora che ci sarà l’alleanza M5S – PD, cosa dirà al Ministro COSTA????
    Spero solo che il Presidente della Repubblica MATTARELLA prenda l’unica decisione possibile e ragionevole, sciogliendo le CAMERE e dando ai cittadini la possibilità di votare, nel solo interesse del popolo Italiano….

  8. “Grillini e leghisti hanno fallito, mi pare evidente. Dove pensavano di andare? Non sono neppure deluso perché solo chi coltiva aspettative può esprimere delusione: io non ne avevo”. Urbano Cairo, presidente della Cairo Communication, di Rcs e del nonché proprietario di La7 e del Torino, in un’intervista al Foglio sotto il titolo
    Cairo bolla il contratto di governo come “totalmente irrealistico” perché “Salvini e Di Maio avevano agende inconciliabili. Come fai a tenere insieme flat tax, quota 100 e reddito di cittadinanza? Come si possono giustapporre politiche monetariste e keynesiane? Non si può promettere tutto e il contrario di tutto. Se annunci cose mirabolanti, la gente ti vota perché ha bisogno di una speranza, dal 2008 a oggi la condizione della classe media è obiettivamente peggiorata. Se però poi non sei in grado di trasformare le promesse in realtà, i cittadini ti voltano le spalle, e fanno bene”. Per Cairo col connubio gialloverde “ci hanno fatto perdere quindici mesi nel frattempo l’economia è entrata in stagnazione, e pure in politica estera non abbiamo fatto un figurone.

  9. ……e voi pentitevi di aver creato quasi 6Milioni di poveri. Avete sempre dato priorità ai diritti civili, invece di quelli sociali ,anche perché i secondi hanno dei costi e si va a scontentare la clientela…. Ultima chicca 80€ a chi già ha un reddito, ai poveri 0.Ma per favore!!!!!

  10. Fatti un giro a Battipaglia così respiri un po’di diossina te e tutti i tuoi compari rossi

  11. …non è oggi e ne è domani… vogliamo sindaco €nza di Pastena e vice sindaco di Caverna..
    Mr. Edison continua a sdragionare ed a chiedere eventuali conversioni ai 5 Stelle, ma non ha capito che è lui a dover tacere, a dover arretrare, a cominciare a lavorare e migliorare la, Sanità ed i rifiuti in Campania…
    Basta con il continuo soastamento dell’interesse dei Cittadini dal vero obiettivo…
    Fallimento totale su tutta la linea…
    “doje frittur”…

  12. PD ,partito di Radical Chic che ,neanche sanno che significa “Ceto medio- basso”, lo hanno dimostrato da D’Alema in poi.Con questo non voglio dire che Lega ,Forza Italia, Fratelli d’Italia, M5S,sono più attenti al problema. C’è però un piccolo appunto da muovere, loro ( PD) sono di Sinistra o no?!? Io non vado più a votare. Basta!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.