Disinnesco bomba: l’ospedale di Battipaglia chiude dal 4 all’8 settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’8 settembre è la data del disinnesco della bomba ritrovata a Battipaglia. Per farlo verranno evacuate 36mila persone. Il piano prevede anche la chiusura dell’Ospedale Santa Maria della Speranza che rientra nel raggio d’azione dell’ordigno risalente alla seconda guerra mondiale.

Le operazioni di bonifica saranno condotte dagli artificieri dell’Esercito Italiano-21 Reggimento Guastatori di Caserta e potranno protrarsi per 8/12 ore. Oltre alla popolazione saranno evacuati l’Ospedale «Santa Maria della Speranza», le sedi di Commissariato, Carabinieri e Guardia di Finanza, Municipio e vigili urbani.

Inoltre saranno interrotte la circolazione veicolare sull’A2 Autostrada del Mediterraneo e sulla SS18 «Tirrena Inferiore» e la circolazione ferroviaria (linea Salerno-Reggio Calabria e linea Battipaglia-Potenza-Metaponto).

Anche l’erogazione dei servizi essenziali, in particolare energia elettrica, gas, linee telefoniche fisse e mobili, verrà sospesa.

A partire dal prossimo 28 agosto l’ospedale Santa Maria della Speranza inizierà l’attività di dimissione dei propri pazienti, che dovrà essere completate entro e non oltre il prossimo 4 settembre. Stop anche alle attività di pronto soccorso.

Il personale medico e paramedico dal 5 settembre all’8 settembre sarà impiegato presso l’ospedale di Eboli dove verranno smistati una parte di pazienti. Pertanto, per la prima volta dall’apertura del Santa Maria della Speranza resterà chiuso per ben 4 giorni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.