Pontecagnano: soggiorno climatico per anziani, aperte le iscrizioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Partite le iscrizioni per l’adesione al soggiorno climatico per anziani organizzato dal Comune di Pontecagnano Faiano. La vacanza avrà inizio il 10 e si conluderà il 15 settembre, quando i partecipanti faranno ritorno da  Tropea (Vibo Valentia), città calabrese nota per essere perla del Mar Mediterraneo e luogo di antichissime leggende e di storia millenaria.

Gli ospiti saranno accolti in in un hotel a 4 stelle, prossimo alla spiaggia da cui i villeggianti potranno avere accesso ad un mare più che cristallino. Il viaggio, a cui possono avere accesso uomini e donne che abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età e risultino residenti a Pontecagnano Faiano, prevede un contributo economico di euro 260,00 ed include anche  il trasporto in bus granturismo, nonchè l’assistenza di accompagnatori dell’associazione Pro Loco di Pontecagnano Faiano Etruschi di Frontiera guidata da Gianluca Procida.

Sono previste anche escursioni nei luoghi simbolo di Tropea, nonchè attività aggregative e ricreative per rendere il soggiorno una vera “medicina” per il corpo e per la mente.

Gli interessati possono recarsi agli Uffici di Villa Crudele, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, oppure telefonare al numero 347.3440639. Le adesioni potranno essere sottoscritte fino ad esaurimento posti.

Sull’iniziativa il Sindaco Giuseppe Lanzara ha asserito:

“Prende finalmente forma un progetto nel quale crediamo fortemente in quanto si rivolge ad una parte della società di cui abbiamo l’obbligo di occuparci con costanza, dedizione ed ammirazione. Gli anziani sono risorsa preziosa ed impareggiabile per amore, tradizione e saggezza. Con un gesto simbolico, ma concreto, intendiamo valorizzare il loro ruolo ed alleggerire, anche solo per qualche giorno, le loro esistenze ricche di esperienze, storie ed accadimenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. uguale uguale alle iniziative del comune di salerno, ops scusate, il comune di salerno queste cose le organizzava moltissimi anni addietro. per chi non lo sapesse si organizzavano soggiorni termali, e gite fuori porta di di una giornata i pensionati partecipavano con una somma in base al reddito dichiarato.

  2. Perchè non organizzarle anche per i giovani? Possibile che dobbiamo pensare sempre e comunque agli anziani. Iniziative, eventi per i giovani zero. Poi dite che i giovani non frequentano Pontecagnano. I giovani non vivono più, non fanno esperienze in nessun ambito della vita. Solo venditori di “fumo”(false speranze)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.