Salerno: piano traffico caos all’Arechi: la nota dell’Opposizione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
«Questa mattina abbiamo chiesto al Presidente della Commissione mobilità di convocare l’Assessore al fine di affrontare le problematiche relative all’assenza di un serio ed efficiente piano traffico che consenta un più agevole deflusso dei tifosi che si recano allo stadio. Già dalla prima giornata di campionato si è assistita ad una scellerata e cervellotica organizzazione della viabilità cittadina». Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali Roberto Celano, Ciro Russomando e  Antonio Cammarota

«Era facilmente ipotizzabile che far transitare circa 10mila tifosi, la maggior parte dei quali costretti a recarsi allo stadio con mezzi propri, avrebbe creato confusione e disagi ed avrebbe causato ingorghi e file interminabili – prosegue a nota -.

Ancor più grave è che i cittadini siano stati impossibilitati, per la chiusura della metro – che forse con l’ausilio di qualche pattuglia di polizia municipale a presidio delle pochissime stazioni si sarebbe facilmente potuta attivare – e per l’assenza di navette, ad utilizzare le proprie auto, “immolandosi” di fatto sull’altare della preventivabile inefficienza e della palese incapacità amministrativa.

Il traffico, particolarmente all’uscita dello stadio, è, come prevedibile, letteralmente impazzito con auto costrette ad attendere qualche ora per raggiungere le proprie abitazioni ed alcun vigile che potesse in qualche modo organizzare o far defluire al meglio l’ingorgo causato dalla massa che si è recata alla manifestazione sportiva.

Ancora una volta l’amministrazione ha dato dimostrazione di disorganizzazione e di incapacità. Ci si augura che per le prossime partite, anche per evitare gravi problemi di ordine pubblico (sabato un’ambulanza ha avuto serie difficoltà a passare), si incentivi l’utilizzo dei mezzi pubblici (in particolare la metropolitana) e si impieghino agenti della polizia municipale al fine di evitare il ripetersi dell’indecente disagio vissuto da migliaia di salernitani».

Roberto Celano
Ciro Russomando
Antonio Cammarota

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. il piano traffico non è ideato dall’amministrazione comunale, bensì dalla Prefettura per motivi di ordine pubblico

  2. Chiudete tutto! Obbligate le persone ad usare i mezzi pubblici! Accesso nelle piazzole solo ai mezzi di servizio e a chi ha problemi di deambulazione! Altrimenti stateve a casa!

  3. Allora ! Si mettono container e si chiude la metro ? niente navette 4 vigili e volete anche l’ordine ? ma perché solo li sto casino ? A Milano al Meazza ci vanno quasi 80 Mila persone , ci sono silos a 800 metri dallo stadio nei 4 punti cardini , poi tram, navette e servizio d’ordine regolare ,chissà perché solo a Salerno queste cose cosi approssimative ….Mah…! Bisogna migliorare….

  4. La metro deve essere aperta. È un servizio pubblico. Perché chiuderla obbligando i tifosi a servirsji dei propri mezzi ?

  5. E’ la storia si ogni campionato si penserà a qualche strategia che a lungo andare non servirà. Ci vorrà un poco di pugno come in altre città civili:
    1 Sosta consentita all’interno dell’area pip (all’altezza dell’ex villaggio del sole)
    2 Consentire l’utilizzo della metro effettuando più corse
    3 Ripulire e spianare l’area adiacente all’ufficio delle entrate (area Privata)
    4 Pulire e spianare area adiacente Marina d’arechi utilizzata come parcheggio del lido dell’esercito
    5 Permettere come durante il campionato di serie A di defluire utilizzando tutte le corsie dallo stadio verso mercatello a senso unico.
    6 Se tutto ciò non fosse possibile si dovrà arrivare allo stadio a piedi.

  6. X15 min basta far usufruire alle auto in deflusso dall Arechi tutte le corsie sia verso la città che verso siniscalchi… E po fatm o piacere mettit vigili più smart… Sabato loro hanno fatt o burdell… Facevano alternare il traffico… Ma fate defluire prima i tifosi…

  7. Rendere fuori legge i gruppi Ultras, abolire il tifo organizzato, pene severissime per chi sbaglia allo stadio. E puff! Magicamente non ci sarebbe più bisogno di mettere i container, dispiegare centinaia di poliziotti, elicotteri e mezzi vari. In Inghilterra l’hanno fatto tanti anni fa e da allora fila tutto liscio.

  8. Oltre trenta minuti per percorrere poche centinaia di metri di via Di Bartolomei ( la strada alle spalle della curva sud). É assurdo che un incrocio (innesto della suddetta strada su Via Allende) non sia mai presidiato dai vigili mentre lo è quello successivo (Via degli Uffici Finanziari) dove la presenza non è necessaria visto che la stessa è chiusa al traffico. Una vergogna, e qui la colpa è sicuramente della polizia municipale.

  9. Come al solito il comune di Salerno si defila dinanzi alle proprie responsabilità ( tipica politica deluchiana)

  10. I vigili? Pretendono di essere pagati per disservizio che erogano. Città cervellotica dove si chiude la metro la presenza dei tifosi ospiti, roba da ricovero.

  11. Il Comune invece di incentivare i mezzi pubblici li chiude. Così la metro che potrebbe portare numerose persone allo stadio dal centro città. Oltretutto la fermata metro serve anche l’ospedale che quindi rimane privo di un mezzo pubblico.

  12. Grave chiudere il sottopasso del San Leonardo, l’unica strada per far defluire le auto da e per lo stadio, è la sola via Allende.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.