Mercato: stretta finale per i rinforzi in difesa e per le cessioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
L’ultima settimana del calciomercato estivo si è aperta e, per il momento, in casa Salernitana non si registrano novità particolari, né in entrata né in uscita. Dopo l’innesto di Dziceck in mediana, Ventura attende altri rinforzi. In particolare, il tecnico ligure ha palesato la necessità di puntellare la difesa (orfana dell’infortunato Mantovani).

Serve un’alternativa a Karo: sul centrodestra potrebbero disimpegnarsi i vari Rajkovic (per l’ex Palermo servirebbe l’aiuto della Lazio), Heurtaux e Dermaku, ma pure l’atalantino Varnier (che ha bisogno di giocare, dopo aver saltato lo scorso campionato per la rottura del crociato, e che è seguito pure dal Pisa). Anche Jaroszynski non ha un sostituto: come centrale di piede mancino il nome nuovo è quello di Capuano, dopo quelli emersi nei giorni scorsi di Costa (che ieri si è svincolato dal Benevento) e Regini (che non vuole scendere di categoria.

Per quanto riguarda l’attacco, il sogno resta Ceravolo (che ha un ingaggio pesante), ma in questo momento la sensazione è che la Salernitana, che aspetta il miglior Cerci, non sia più intenzionata a ritoccare l’assetto trovato con Giannetti e Jallow, a meno che uno tra Calaiò e Djuric (finiti indietro nelle gerarchie di Ventura) non decida di cambiare aria.

In uscita, Kalombo è stato promesso al Rieti, Morrone potrebbe andare a fare esperienza alla Paganese (in prestito). Sono in corso valutazioni su Lopez (se andasse via, andrebbe sostituito).

Restano da piazzare gli esuberi Rosina, Perticone, Altobelli, Esposito Russo e Signorelli. Quest’ultimo potrebbe tornare al Voluntari, in Romania. Il club non vuole correre il rischio di tenere a busta paga giocatori che non rientrano nei piani tecnici e per qualcuno (che così potrebbe accasarsi altrove anche dopo il 2 settembre) non è escluso il ricorso alla rescissione del contratto (previa buonuscita chiaramente).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ma picchê U Neipl edd acchettê a Luzen e nui none?
    Noi siamo i principali rivali ru Neipl picchê quando faciettm U dairby lu Santu Paulu si riempí!

  2. Giggí, ma la tua Nocerina? Che dici un giorno la farete almeno un’amichevole o fate troppo schifo anche per ambire a quello? A Salerno una volta avevate per miracolo la possibilità di venirci e vi siete fatti radiare….

  3. Giggí smettila che questi già hanno il trauma,poi ti metti pure tu!
    Io credo che se il salienn venisse a giocare al “tempio “ci sarebbero una ventina di spettatori di cui 19 steward,del resto a Napoli a chi interesserebbe una partita di campionato con una squadra del genere senza passato ne presente ne soprattutto futuro.
    Io personalmente andrei a vedere più Napoli-Procida che il salienn.

  4. Il trauma sicuramente ce l’avrai tu visto che da anni non vinci nulla, domenica con la juve mi farò un altra risata quando CR7 vi darà la purga. Non ho nessuna voglia di venire nel tuo stadio di merd..a e in quella di città di zingar.i e non sono l’unico… vedi Icardi e tanti altri che solo al pensiero di venire a Napoli cambiano aria. Voi potete andare d’accordo solo con la “monnezza” della provincia ma nel resto del mondo vi conosco bene e non di sicuro non solo per la pizza ma anche per la pizza! Da Salerno per sempre Na merd..a

  5. Il Napoli per vincere finalmente il campionato dovrebbe riesumare il cocainomane Diego. Grande esempio di professionalità e sportività. Monnezza allo stato puro.

  6. ragazzi ma sinceramente il vostro problema qual è?
    ma che vi è successo da piccoli,quale trauma infantile vi trascinate dietro?
    io in 34 anni della mia vita non sono mai andao su siti di altri tifosi ad insultare o solo ad impicciarmi,semplicemente perché a me interessa solo e soltanto il mio orticello e non invidio niente a nessuno(anche perché c’è ben poco da invidiare all’interno della Campania),ma forse per voi non è lo stesso,e mi va bene cosi,siete comunque sempre i benvenuti.

  7. Certo, certo… come quando Lazzaro vi purgò al San Paolo.
    Mediamente allo stadio andavate in 10.000 ma contro di noi poi tutto esaurito.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.