Atletica, alla salernitana Antonietta Di Martino il bronzo iridato del 2009

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
A dieci anni di distanza dalla rassegna iridata di Berlino 2009, ai Mondiali di atletica di Doha Antonietta Di Martinoriceverà la medaglia di bronzo del salto in alto femminile. L’atleta di Cava de’ Tirreni è salita al terzo posto dopo la squalifica retroattiva della russa Anna Chicherova, allora seconda.

Ad un mese dalla rassegna iridata del Qatar, ecco che, in conseguenza della cancellazione dei risultati della saltatrice russa, decretata nel febbraio dello scorso anno, la campana salirà virtualmente su podio di Berlino con la misura di 1.99, quando a primeggiare fu la croata Blanka Vlasic con 2.04. Scala ovviamente anche la teutonica Ariane Friedrich, terza in casa all’epoca, che riceverà l’argento.

LO SCORE

Per Antonietta Di Martino dunque salgono a tre le medaglie mondiali outdoor, ottenute in tre edizioni consecutive, con l’argento del 2007 ed il secondo bronzo del 2011, alle quali vanno aggiunti l’argento iridato indoor del 2012 e le medaglie continentali al coperto, ovvero l’argento del 2007 e l’oro del 2011.

LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO DI CAVA DE’TIRRENI

Il Sindaco Servalli e l’intera Amministrazione esprimono grande soddisfazione e le congratulazioni per la medaglia di bronzo del salto n alto femminile dei mondiali di Berlino 2009 attribuita, a dieci anni di distanza dalla rassegna iridata di Berlino 2009, alla campionessa cavese Antonietta di Martino.

Ai Mondiali di atletica di Doha che inizieranno il prossimo 28 settembre, la Di Martino riceverà la meritata medaglia di bronzo dopo la squalifica retroattiva per doping della russa Anna Chicherova, allora seconda.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Non capisco. Mica sono milanesi. Sono alcuni cavaiuoli che si dichiarano napoletani, come se io volessi chiamarmi col cognome di alcuni amici miei. La realtà è questa, poi ognuno la interpreta come vuole, è solo un semplice dato geografico. Io, per esempio, dentro mi sento afrocubano, pur non essendo mai stato né in Africa né a Cuba.

  2. Meglio dire “la Cavese”.
    Non per altro, chi è Cavese o Cavajuolo è storicamente, da secoli abitante di Cava de’ Tirreni, come storia insegna. Dopotutto come sono i Vietresi, i Cetaresi ecc..ossia dei CAVAJUOLI. Mentre un Salernitano potrebbe essere: Cavajuolo, Lucano, Avellinese, Nocerino, Vesuviano, Napoletano, Cilentano. ….ogni volta che scrivete, chiedetevi chi siete e da dove venite.

    Saluti umili

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.