Roccapiemonte: continua la caccia ai furbetti del sacchetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“Non ci fermeremo fino a quando la gente non capirà che rispettare l’ambiente e la città in cui si vive, significa rispettare se stessi, la salute propria e degli altri”. Parole del Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano che comunica di aver intercettato, attraverso le telecamere di videosorveglianza, nuovi soggetti rei di aver sversato rifiuti con modalità irregolari e contravvenendo alle normali disposizioni del sistema di raccolta differenziata adottato dall’Amministrazione Comunale attraverso l’azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti. “E’ incredibile come alcune aree, specie in località San Potito cui fanno riferimento alcune foto, vengano ripulite con attenzione quotidianamente dagli operatori, e poche ore dopo ritroviamo sacchetti di vario genere nelle stesse zone. Non è forse chiaro che in qualità di Sindaco adotterò tutte le misure utili atte a sanzionare, come doveroso, le persone che infrangeranno le regole. Alla Polizia Municipale ho già segnalato altri casi, e il Comando è in possesso di foto e video dei soggetti che verranno multati” ha concluso il Sindaco Pagano. Si ricorda che, soltanto qualche giorno fa, un altro soggetto è stato segnalato e sanzionato per aver sversato illegalmente rifiuti in via della Fratellanza.

In allegato, alcune foto (quella con i soggetti ripresi dall telecamera di videosorveglianza è stata modificata per motivi di privacy)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma smettetela di chiamarli furbetti questi sono solo degli schifosi animali che non hanno rispetto nemmeno per i loro figli. Speriamo almeno che il cancro li consumi il prima possibile. Chiamateli con il loro nome.

  2. I nomi. Già lo scritto un casino di volte. Bisogna affiggere l’elenco dei nomi e cognomi di questa gente in ogni frazione del comune per farli schifare da tutti. La pubblica gogna.

  3. E ti ho trattato… IN ITALIA LA GIUSTIZIA NON ESISTE PER QUESTO FUNZIONA TUTTO MALE!!!NON CI VUOLE UNA MULTA MA ANNI DI GALERA E POI VEDI SE LO FANNO PIÙ

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.