Trasferta di Cosenza: tifosi granata al S.Vito solo con bus organizzati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Trasferta blindata quella di Cosenza per i tifosi della Salernitana. Come disposto dalla Prefettura silana la tifoseria granata dovrà raggiungere lo Stadio S.Vito esclusivamente a bordo di autobus organizzati.  Altri mezzi come minibus e minivan non saranno autorizzati”.  Il biglietto per il settore ospiti è in vendita al costo di 13 euro, compressivo di diritti di prevendita presso i punti del circuito VivaTicket e il relativo sito ufficiale. “La vendita dei tagliandi non richiede di essere in possesso di tessera del tifoso. I biglietti potranno essere acquistati entro e non oltre le ore 19 di venerdì”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Wegnù sto seguendo il sorteggio Champions,U seliern ha pescato la squadra di Pepp a Uardiol U Franchester Cicci!
    Speriamo di passare come secondi a scapito del Paris Sain Germando.

  2. il vero napulillo sono io diffidate da questo coso di sopra che manco due parole in italiano di senso compiuto azzecca!!!

  3. Giggi ma tu si proprio scem o u fai?
    Ma vat vir chella squadra i sciem e nu romb u c…o a nuj! E p piacer…
    Ma a questo imbecille perché non lo censurate???

  4. Non stai bene. Ma come te ne tiene di stare sempre qua a scrivere,si vedeche stai in grazia di dio nella vita. Buon per te.
    E sono di napoli.

  5. Non è Giggino o qualche altro buonuomo. Il problema è questo sito di messaggi-pirla. Non ha senso l’anonimato. È tutto spazzatura e Giggino ci sguazza, da professionista della monnezza qual è. Comunque, resto un po’ deluso da questi mille in partenza per Cosenza. Avrei gradito una manifestazione di compattezza della tifoseria, per protesta contro un’ordinanza incivile, autoritaria e anticostituzionale. Quella del questore di Cosenza. In vacanza in Calabria, io non ho la facoltà di andare autonomamente a vedermi la partita nel settore dei salernitani se non passando prima per Salerno, salire su un bus autorizzato e riscendere in Calabria. Follia. Noi siamo diventati una tifoseria piena di striscioni di auguri di battesimi e compleanni ma la solidarietà è un’altra cosa. Bisognava dare un segnale e dire no, tutti quanti, a questa trasferta.

  6. Povero gigino..lasciatelo stare ..non avrà una ragazza,tifa per una squadra che non è della sua città,xkè ci sono buone probabilità che sia un cafone di nocera.comprendiamolo, viene qui a sfogare i suoi problemi. Facciamo del sociale,insomma. Povero gigino.
    Forza salernitana

  7. loro creano mille paletti proprio per scoraggiare. come la tessera. creata come strumento divisivo per far scontrare i gruppi su questioni di coerenza…
    lo scopo è dividere perché combattere non riescono.
    E non andare significa fare il loro gioco. tanto uomini mezzi e straordinari li hanno ugualmente con la differenza che almeno hanno da lavorare. In questo caso starebbero nei blindati pagati da noi a sentirsi napoli juve per radio.

  8. Ma basta con queste stupide polemiche. L’unica cosa da capire con un minimo di buon senso è che recarsi isolatamente in trasferta su un’auto privata è molto più probabile esporsi a rischio d’aggressione da parte dei facinorosi e criminali anzichè andare su un bus protetto dalle forze dell’ordine. Ma ci vuole lo scienziato per capirlo? Evidentemente la Questura di Cosenza non dispone di tutte queste risorse umane. Poi ognuno adotti le misure che vuole, ma bisogna capire che non sempre è disponible una pattuglia nei paraggi quando necessita……………….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.