Tramonti: abusi su una minorenne, liberi i due indagati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Procura di Salerno ha revocato gli arresti domiciliari a due delle quattro persone indagate per violenza sessuale sulla ragazzina di Tramonti scoperta nel gennaio scorso. Si tratta del fratellastro della piccola e di sua moglie, entrambi di Nocera Inferiore, che hanno ottenuto l’obbligo di dimora.

Sullo sfondo vi è una delicata inchiesta per violenze di vario tipo, abusi e maltrattamenti, che la minore avrebbe subito dall’età di 5 anni, a loro volta maturati in un contesto di forte degrado ambientale e sociale. Restano invece in carcere il padre e la madre della bimba. Lo scorso mese di marzo, la stessa fu sentita in un incidente probatorio, in compagnia di una psicologa, mentre rispondeva alle domande delle parti e del giudice su di una serie di violenze che sarebbero maturate in famiglia.

Le prime attività erano partite nel 2017, con il lavoro degli assistenti sociali e dei magistrati, concentrati inizialmente su un caso di maltrattamenti. Poi erano arrivate le prime confidenze della piccola, che sarebbe stata picchiata, punita e obbligata alle pulizie di casa e ad accudire la sorellina più piccola. L’esperto nominato dal gip ha permesso di filtrare le domande delle parti fatte alla minore, che con la sua testimonianza ha ripercorso momenti di quotidianità con gli attuali indagati: orari, luoghi, le persone che avrebbero avuto a che fare con lei, le presunte violenze – siamo ancora nella fase preliminare dell’indagine – gli abusi, a tratti di natura estrema, che una parte della sua famiglia avrebbe commesso nei suoi riguardi.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.