Vittoria in campo e sugli spalti: i tifosi granata non si fermano mai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
I quasi 900 tifosi della Salernitana presenti al San Vito Marulla di Cosenza non si sono mai fermati. I supporters granata hanno incitato dal primo al 90esimo la squadra di Ventura superando di gran lunga i quasi 10mila tifosi calabresi presenti sugli spalti per il debutto dei silani.

Da segnalare le difficoltà avute da alcuni tifosi nel raggiungere Cosenza. I circa 100 tifosi di Frangia Kaotica hanno avuto un problema dopo Sicignano poi risolto ma che ha ritardato il loro arrivo allo stadio calabrese. Stessa sorte per la Nuova Guardia anche loro alle prese con un problema meccanico del bus ma ugualmente presenti sugli spalti. Da segnalare l’applauso dello stadio quando è stato esposto uno striscione in onore del Siberiano. A fine partita l’abbraccio con la squadra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Commosso per i mille ultrà , dando dignità ad un’intera tifoseria.
    Cuore e anima , coraggio e mai stanchi.
    Questo a prescindere dalla società.
    Questo perché i valori perseguiti sono la maglia granata e la passione per questo colore.
    Questo e nessun altro c’è lo potrà negare.

  2. ONORE alla SALERNO ULTRAS per lo striscione di ieri. GRANDE MENTALITA’ che denota stile e vita da curva. RIVALITA’ sempre ma grande rispetto. Devo dire che dopo lo striscione per Denis anche questo gesto è da segnalare e lodare.

  3. Se penso che, mentre questi tifosi, che ho spesso contestato (modi di agire, vicinanza alla società, trasferta da boicottare per protesta, etc.) si facevano sentire in quel di Cosenza, sotto casa mia vicino al Vestuti ho subito i festeggiamenti ad ogni gol della Juve e altrove, mi dicono, le urla fastidiose dei naples, dico che i mille del San Vito-Marulla valgono incomparabilmente di più di questi infami maledetti tifosi marci delle squadre di serie A.

  4. Alla prima sconfitta di nuovo 3 gatti. Fin quando si tiferà per il risultato e non per i colori sentiremo sempre boati ai gol degli squadroni di A. E ricordiamoci sempre che l’anno scorso abbiamo disertato con una squadra che si giocava la salvezza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.