Serie B: in tre al comando. Entella, Perugia e Salernitana a punteggio pieno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
La Serie B, dopo due giornate, ha tre squadre a punteggio pieno: Entella, Perugia e Salernitana. Ieri il pari nell’anticipo tra Chievo ed Empoli (1-1), ieri i successi delle tre davanti, tutte vincenti in trasferta e tutte per 1-0.

Sono i cinque successi esterni a fare rumore. Uno, il più sofferto perché maturato con l’uomo in meno, porta il Perugia in vetta alla classifica con gol di Iemmello.

Passa a Cosenza anche la Salernitana di Ventura che si aggiudica la sfida tra veterani e porta i granata in vetta con il Perugia e l’Entella di Boscaglia, il vero intruso in questo avvio scoppiettante di stagione.

Il tecnico siciliano vince in casa della Cremonese di Rastelli, sorpresa e distratta evidentemente dai troppi elogi ricevuti come scrive Tullio Calzone sul Corriere dello Sport

Risultati della seconda giornata del campionato di calcio di Serie B:

Chievo-Empoli 1-1 (giocata ieri)
Benevento-Cittadella 4-1
Cosenza-Salernitana 0-1
Cremonese-Entella 0-1
Livorno-Perugia 0-1
Spezia-Crotone 1-2
Trapani-Venezia 0-1

Juve Stabia-Pisa oggi alle 18
Pescara-Pordenone oggi alle 18
Frosinone-Ascoli oggi alle 21.

CLASSIFICA

Salernitana 6
Perugia 6
Virtus Entella 6
Benevento 4
Empoli 4
Crotone 4
Pordenone 3
Spezia 3
Ascoli 3
Cremonese 3
Venezia 3
Pisa 1
Chievo Chievo 1
Cosenza 1
Juve Stabia 0
Pescara 0
Livorno 0
Trapani 0
Frosinone 0
Cittadella 0

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Per la statistica,l’anno scorso Pescara e Cosenza a.r.un punto solo.Quest’anno solo a. sei punti.Questo è l’anno del 98′ con tutti gli auguri.La squadra c’è, lo stadio c’è,sper nella stampa favorevole,poi manca l’ultima ciliegina i famosi 25.000 all’Arechi.Sempre Forza Salernitana da un vecchio frequentatore del D.Vestuti ora a Chioggia.

  2. Guarda che non è che non puoi andare in A,ma che nel caso Lotito deve vendere una delle due società sportive,che a me non sembra una cosa così impossibile,anzi,potrebbe monetizzare cedendo la Salernitana.
    Sono anche convinto che la legge delle multiproprietà sarà modificata,con l’appoggio di De Laurentiis proprietario di Bari e Napoli.

  3. “Qualora sopravvengano, per i suddetti motivi, situazioni tali da determinare in capo al medesimo soggetto situazioni di controllo diretto o indiretto in società della medesima categoria, i soggetti interessati dovranno darne immediata comunicazione alla FIGC e porvi termine entro i 30 giorni successivi”

  4. praticamente con un termine tassativo di 30 giorni il proprietario dovrà accettare il ricatto del miglior acquirente,pena la radiazione di tutte le squadre ad esso riconducibili(quindi anche la Lazio)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.