Pontecagnano: commessa denuncia il titolare del negozio per mobbing

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Finisce in tribunale e sulla stampa la denuncia di una donna, impiegata come commessa di un noto brand di abbigliamento, con sede a Pontecagnano, che ha denunciato il titolare per mobbing sul luogo di lavoro.

La commessa – scrive La Città – si è rivolta al sindacato dei Cobas per denunciare il suo datore di lavoro.  Secondo quanto dichiarato dalla diretta interessata – riporta La Città – i problemi sarebbero iniziati quando ha richiesto all’area manager dell’azienda una supervisione sui turni imposti dalla direttrice del punto vendita di un centro commerciale della zona.

Alla luce di tale richiesta, le sarebbero stati imposti turni discriminatori, l’impossibilità di poter allattare, niente riposo domenicale, senza contare che la commessa si è sentita isolata dai colleghi perché calunniata. Di qui la richiesta di aiuto ai Cobas che hanno cercato di avviare un dialogo con l’azienda per cercare di vedere riconosciuto lo stato di disagio e difficoltà della donna.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Cara conmessa vai avanti e non ti arrendere. La battaglia sara’ lunga ma ce la farai. Viva la dignita’. Alle colleghe che ti hanno isolato dico che un giorno potrebbe capitare anche a loro.

  2. Denunciate questi finti imprenditori che da anni si riempiono le tasche a scapito di una categoria di lavoratori e lavoratrici poco considerata. Evadono le tasse in ogni modo. Denunciate e non abbiate paura, se vogliono avere dei dipendenti nei loro negozi devono pagare, non sfruttare. Altrimenti mettessero i loro figli a fare gli schiavi per 600 euro al mese e 8 ore al giorno, sulla carta, in realtà sono circa 11. Ferie non pagate, malattia non se ne parla proprio, maternità manco a dirlo…. Denunciateli!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.