Fabiani: «La rosa è competitiva. Fatto tutto ciò che aveva chiesto Ventura»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
36
Stampa
«La Salernitana ha fatto ciò che era nelle sue possibilità e ciò che aveva chiesto il mister». A dirlo Angelo Mariano Fabiani a Il Mattino pochi istanti dopo la sessione estiva del calciomercato che si è conclusa ieri alle 22. «Quest’anno speriamo di avere vento più favorevole e rimandiamo tutto al giudizio del campo. Abbiamo allestito un organico per ben figurare».

I due comproprietari della Salernitana, a marzo, parlarono di Serie A in un comunicato sul sito ufficiale. «Non azzardo pronostici, vivo alla giornata e non voglio illudere i tifosi che valuteranno durante il campionato. Alla Serie A ci guardiamo… come tutti, nessuno gioca per evitare di vincere – dice Fabiani»

Ed ancora: «Dimettermi o dover prendere una rivincita? Credo di non dover prendere alcuna rivincita, perché non ho perso nulla .La Salernitana può giocare il quinto campionato di B consecutivo, ci attestiamo in categoria. Serve unità di intenti, noi andremo avanti per la nostra strada».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

36 COMMENTI

  1. “Fatto tutto quello chiesto da Ventura”. Sarebbe bello sentire anche Ventura su questo argomento.

  2. Quando andrete pure voi al cessium stadium(e solo in quel caso vi auguro di vincere) potrete parlare del Napoli…cioè mai

  3. A proposito di nanetti vi siete dimenticati di aggiungere l’ultimo…Lozano che farà molta strada…dimenticavo…ognuno di loro vale molto di più di tutta la succursale della Lazio messa insieme

  4. concordo con pippo. gli ottusi continuano a sostenere che non possiamo salire, ma non hanno capito che Lotito non vede l’ora di andare in A, vendere la società e levarsi tutti sti rompic….. di torno.. eh no.. non l’hanno capito. Secondo loro la società preferisce rimanere in B, senza guadagnare un cavolo, e sopportare le lagne di sti pupazzi isterici.

  5. esclusi i tifosi sempre fedeli e presenti allo stadio, il resto della tifoseria è un fenomeno da baraccone. leoni da tastiera sempre e solo a criticare. Dopo Lotito solo il Circo Orfei vi puo comprare

  6. Smettetela finti napoletani che continuate a scrivere su questo sito, oltre a scrivere cavolate, siete la rovina dei veri tifosi napoletani (che sicuramente non perdono tempo con la Salernitatana) e dei salernitani. Andate a sfogarvi in altri modi, noi siamo salernitani e pensiamo alla nostra squadra e alla nostra città, vi invito a fare lo stesso, non rompete le scatole. Non abbiamo bisogno di tifare Napoli, tifare per squadra della propria città, in qualsiasi categoria e in qualuque situazione societaria è bellissimo, è un emozione che non tutti possono vivere, quindi andate pure al San Paolo a noi, come dicono a Roma ” nun ce ne pò fregà de meno”.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.