Nudo in strada a Salerno: Adam torna libero «Sta male, deve curarsi»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
«Le condizioni psicologiche sono incompatibili con un regime di detenzione». Torna libero Adam come viene chiamato da alcuni salernitani (il vero nome è Aruna Festus scoperto non senza difficoltà perché il giovane parla solo il dialetto del suo paese in Nigeria). Il Nigeriano venne arrestato perché beccato dalla polizia a lavarsi nudo in strada. Sul suo capo un decreto di espulsione. Lo scrive Il Mattino oggi ine dicola

Il trentenne finì nel mirino anche del vicepremier Matteo Salvini che rilanciò il video di Salernonotizie.  Il giudice del Cpr di Bari dove era detenuto, ha accolto la tesi del suo avvocato difensore, Serena Zicari

Attorno ad Adam c’è stata un rete di solidarietà per aiutarlo. Fondamentale è stato l’ausilio di una squadra di associazioni, tra cui Venite Libenter e Marea, insieme all’Ufficio Migrantes. «Adam sarà liberato, un giudice si è accorto che è una persona malata bisognosa di cure e non un incivile pervertito. Hanno vinto il diritto e l’umanità» aveva scritto ieri Rossano Daniele Braca di Venite Libenter

«Faremo subito una richiesta di permesso di soggiorno per le sue condizioni di salute che ha – annuncia l’avvocato Zicari – e poi un ricorso contro l’espulsione»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Siamo l’Italia, poveretto è malato, sfruttato, torturato, viene dalla guerra, dobbiamo comprendere. A calci in culo, altro che malato, è come in nostri Politici: Parassita e menefreghista.

  2. Fossi l’avvocato,anzi lavvocatA,siccome ha vinto il diritto e lumanita’ farei anche una grande richiesta risarcimento danni.
    Ma perché questi “angeli” che si battono per i diritti di Adam, dato che sono così buoni e amorevoli ed hanno così a cuore il suo destino, dicevo : PERCHÉ NON SE LO PORTANO A CASA PROPRIA DIMOSTRANDO VERAMENTE IL BUONISMO CHE COS’È?
    Finti perbenisti

  3. si devono curare quelli che permettono ad un immigrato clandestino di fare il proprio comodo.
    voglio ricordare, a quelli che tireranno in ballo le cicatrici di questo soggetto, che nel paese del clandestino è uso comune procurarsi cicatrici per motivi religiosi e non solo.

  4. Neanche sono entrati al governo e già questo del PD fanno casino. Ce lo ritroveremo presto a farsi il bagno nudo sotto casa. E ora con le scuole aperte i bambini vedranno lo show!

  5. Si curi a casa sua fra gente che parla il suo specifico dialetto e lo capisce.

    Questa non e’ la “Casa di Cura Italia”.

  6. …BENE COSI’…IL RAGAZZO VA AIUTATO NON SPOSTATO LONTANO DAGLI OCCHI PER NON DAR FASTIDIO A CHI NON VEDE E NON SENTE…ITALIA SOLIDALE NON AL RAZZISMO!

  7. Ditemi una cosa….ora che vi siete prodigati cosi tanto per farlo liberare dalla prigione,chi lo aiuterà???chi lo sosterrà economicamente e quotidianemante??chi lo aiuterà psicologicamente con le cure? a questo ci avete pensato?? o credete che basti chiedere il permesso di soggiorno e tutto si aggiusterà suito e la persona non tornerà piu’ a dare fastidio ed importunare le persone???
    Meditate!

  8. Curatelo a casa sua.con quei soldi aiutate italiani in difficoltà.ci mancava pure bracaleone o come si chiama.

  9. e come sempre i poveri sovranisti perdono.

    Non capite che siete dei falliti? Non capite che qualsiasi cosa facciate fallirete sempre? Che basta lasciarvi fare liberamente e vi scapezzate da soli?

    Non vi rendete conto che le persone civili hanno più comprensione e affetto per un negro pazzo e sporco che per voi? Vedete quanto fate schifo alle persone per bene?

  10. Madre che schifo che fate…per questo Salerno fa pena ormai…vorrei vedere voi o i vostri figli ridotti come lui

  11. ok, allora da domani vengo a lavarmi sotto casa tua, naturalmente nudo.
    ma se chiami la polizia sei una schifosa.
    ti sta bene?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.