Scafati: maltratta il figlio fin quasi a soffocarlo, chiesto il processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Richiesta di rinvio a giudizio per un uomo di Scafati di 55 anni accusato di presunti maltrattamenti commessi sul figlio di appena 10 anni. I fatti risalirebbero al 2015.

Il padre è accusato di maltrattamenti contro i propri familiari, aggravati dall’età del piccolo. Stando ai contenuti dell’indagine, condotta dal sostituto procuratore Valeria Vinci, all’epoca titolare della delega per reati contro minori e fasce deboli, l’indagato avrebbe più volte maltrattato il figlio, che si sarebbe rifiutato di vivere con lui. La ragione era legata alla separazione della coppia, durante la quale il piccolo avrebbe più volte espresso la volontà di voler stare con lamadre.

Gli episodi fanno da sfondo ad una separazione decisa dalla coppia, durante la quale sarebbe poi maturato l’astio del figlio verso il padre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.