Città sporca, dai rioni di Salerno un dossier in Procura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Dopo le proteste in centro e a Torrione i cittadini di tanti quartieri si mobilitano per denunciare lo stato di strade e rioni.

Dal Carmine a Mercatello a Giovi sono tante le segnalazioni in cui si racconta della mancanza degli spazzini da settimane. Un vero e proprio caso dopo le bordate di De Luca a LIRATV contro una parte (il 20%) di operatori di Salerno Pulita che non farebbe il proprio dovere.

Nel frattempo – scrive Il Mattino – c’è anche chi ha proposto una  raccolta firme da indirizzare alla Procura della Repubblica, interessando anche il sindaco, il prefetto, il presidente della Regione Campania e perfino il vescovo. Perché, spiegano, quello della spazzatura in cui ormai si inciampa ad ogni angolo, è diventato un problema collettivo. «È omissione di servizio, indagate»

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Ma al di là di ogni cosa, nessuno si è accorto che servirebbero i bidoni in strada per la differenziata, per evitare quello schifo davanti ai portoni la sera? Mah

  2. I cestini ove si trovano le panchine….ovunque….la sera si trova di tutto….x terra….bottiglie.. lattine..e avanzi di cibo… .

  3. Con una cura di fosforo potremmo risolvere i problemi quando si dovrà votare. Anche l’opposizione si è già stancata o dimenticata di continuare a protestare. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  4. i bidoni sono stati tolti da salerno per far partire le partecipate del sig. de luca come salerno pulita che poi e’ la stessa salerno pulita a non differenziare niente,giorno 08/09 domenica depositati sacchetti dell’organico,ma a tutt’oggi martedi quindi col lunedi di deposito di spazzatura indifferenziata c’e’ tutto un miscuglio in quando non la ritirano nei giorni prefissati ed e’ sempre cosi’,quindi quando parlano dei cittadini che non differenziano bene si lavassero la bocca e pensassero a lavorare in modo serio,mandate le foto a questo eminente giornale ma mai pubblicate,de luchiani col pantalone sbottonato.non censurrate.

  5. Tanto per cambiare,ieri sera sotto il mio portone a torrione,sacchetti aperti e spazzatura a terra. Poi è vero,ci vorrebbero bidoni per contenere i sacchetti.

  6. che è il seguente: dal momento che ci sono inefficienze da parte del servizio di raccolta, è inutile fare bene la raccolta differenziata. E’ lo stesso ragionamento che fanno gli evasori per giustificare il loro comportamento. Io, nonostante l’andazzo, mi sono scaricato l’applicazione per essere ancora più preciso nel differenziare i rifiuti.

  7. Questa amministrazione ha rimossi vari cestini per la spazzatura…..vi faccio un esempio su piazza Capitale d’Italia (quella del fontanone megagalattico) ne esisteva uno ……eliminato ……praticamente nel raggio di 500 mt non esiste un cestino pubblico …..anche i turisti vedendo la totale assenza e la totale incuria e sporcizia sono invogliati a buttare a terra ………I cestini pubblici ad eccezione del lungomare ……sono carenti per tutta la città …….perché? hanno detto che gli incivili buttavano di tutto……quindi che facciamo li togliamo e rendiamo zone discariche?
    Più cestini più telecamere ……semplice.

  8. ……dopo le “bordate” di de luca, il 20 % dei dipendenti. ….ma che scrivete?
    Premesso che il problema lo ha creato proprio de luca assumendo alla cieca persone poco inclini al lavoro,no referenziati, senza concorso,ma con famiglie numerose (voti), mo ché significa, che userà la bacchetta magica e il problema è risolto? È grazie a lui che è partito questo esposto?
    Sembra questo il messaggio che volete fare passare, ma la realtà è ben diversa.
    E poi il 20 % dei dipendenti : come avete calcolato questa percentuale? Sapete il numero preciso di chi non lavora bene? Sapreste niente niente pure i nomi dei lavoratori “infedeli”?
    Il consiglio ve l’ho dato : cambiare nome da DeLucaNotizie.It a “CampagnaElettoraleProDeLuca.it”, è l’unica cosa da fare.

  9. La puzza di merda e’ arrivata anche nei rioni collinari dove perlomeno l’aria era un po piu’ salubre. Che vergogna ! Licenziateli tutti!

  10. de luca prima ce li ha messi e mo si lamenta?!? cmq rispetto a un paio di anni fa sono molto diminuiti sia cestini che campane!! sann magnat?!?

  11. Se non fosse per il rappresentante di quartiere Camillo melchiorre che attenzione sempre il quartiere per l’immondizia che gli spazzini inesistenti di Salerno pulita saremo abbandonati , dopo solleciti e solleciti vengono a pulire perché vengono messi alla luce le loro mancanze ( privatizzate Salerno pulita vedrete come incominceranno a lavorare)

  12. Scusate ma voi date addosso agli operai che non fanno il loro dovere, ma ce ne sono molti che lo svolgono con diligenza eche puntualmente dopo aver pulito ecco l incivile e che mai possono fare gli operai? Sotto casa mia è stata svuotata per fare un esempio la campana del vetro subito dopo è arrivata una squadra a pulire attorno ad essa e puntualmente ho visto una persona posare una busta con delle bottiglie la campana era vuota quindi di che stiamo parlando.E giusto che ci siano delle lamentele ma è altrettanto giusto che si controllino tutti i cittadini se pagano la tassasulla spazzatura,magari non pagano e si lamentano pure del servizio

  13. Privatizzare subito, e contratto solo per pochi anni, poi nuova gara.

    Anzi anche meglio, appaltate la pulitura della città a lotti, poi le società che fanno peggio vanno segate a ciclo continuo.

  14. … non hanno il senso del dovere enon hanno onore!!! Questi SFRATTAPAGNOTTE sono la foto esatta della Città di Salerno da 25 anni a questa parte!!! Favoritismi, lecchinate, amici degli amici, partecipate, cade popolari, quartieri dormitorio, strade dissestate, tasse da di serie A, sevizi da 4° mondo!!!
    Questa è la trasformazione urbana di MR. EDISON, colui che ha creato TUTTO e quindi È COLPA SUA SE STIAMO PER COME STIAMO!!!
    ONORI?… ONERI!
    PRIVATIZZAZIONE SENZA RIPENSAMENTI E VEDRETE COME GLI SFRATTAPAGNOTTE da sorci diverranno cavalli…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.