Il ricordo dellʼ11 settembre l’attentato che ha cambiato il mondo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A 18 anni dagli attacchi dell’11 settembre 2001 che colpirono il cuore degli Usa, gli Stati Uniti si fermano in ricordo dei quasi tremila morti degli attentati alle Torri Gemelle e al Pentagono.

La cerimonia inizierà alle 8.25 ora locale (le 14.25 in Italia): i nomi delle vittime – che sono scolpiti sulle fontane a Ground Zero – verranno letti al Pentagono e di fronte al World Trade Center.

La lettura sarà interrotta da quattro momenti di silenzio, due per i momenti in cui gli aerei hanno colpito le Torri Gemelle e due per quelli in cui gli edifici sono crollati. Anche quest’anno ci sarà il Tribute in Light, il tributo in luce con due fasci di luce proiettati verso il cielo dalla forma delle Twin Towers. Le luci si accenderanno al tramonto dell’11 settembre e si spegneranno all’alba del 12.

Omaggio anche ai morti per i veleni delle macerie
Tra le vittime saranno ricordati anche vigili del fuoco, poliziotti, soccorritori e comuni cittadini morti nei mesi e negli anni successivi agli attacchi, a causa dell’esposizione alle sostanze tossiche delle macerie e agli altri danni riportati nel corso dello svolgimento del proprio lavoro.

I loro nomi non sono scolpiti sulle fontane a Ground Zero, ma sono ugualmente considerati vittime della strage terroristica che mise in ginocchio il Paese. Quest’anno, durante la lettura, anche loro saranno ricordati con sei monoliti installati davanti a Ground Zero: non hanno i loro nomi incisi ma solo una scritta: “A coloro le cui azioni nei tempi di bisogno portarono a malattie, ferite e morti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.