Ultimati spogliatoi stadio S.Paolo: visita di De Luca e De Laurentiis

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
I nuovi spogliatoi dello Stadio San Paolo sono pronti ad accogliere allenatore e giocatori di Napoli e Sampdoria, domani, per la prima partita casalinga del campionato appena iniziato. Anche il nuovo sistema di videosorveglianza, una rete di 190 telecamere ad alta definizione con riconoscimento facciale a lungo raggio, è pronto per entrare in funzione. Nel pieno rispetto del cronoprogramma, questi due interventi si aggiungono al complesso lavoro di restyling e ristrutturazione che l’Agenzia Regionale per l’Universiade, attraverso il finanziamento della Regione Campania, ha realizzato per lo Stadio San Paolo in occasione dell’Universiade.

Sono oltre ventidue i milioni di euro investiti dalla Regione Campania per rinnovare l’impianto di Fuorigrotta che lo scorso luglio ha ospitato le gare di atletica di Napoli 2019. Prima degli spogliatoi e del sistema di videosorveglianza, per mesi si è lavorato senza sosta per la sostituzione dei seggiolini, per la realizzazione della nuova pista d’atletica – che è diventata immediatamente fruibile per allenamenti – per il completamento del nuovo impianto audio video, il nuovo impianto luci, la riqualificazione dei servizi igienici e postazioni di Pronto Soccorso.

Questo pomeriggio, si sono recati in visita al San Paolo per accertare lo stato dell’impianto, il Commissario straordinario dell’Universiade, Gianluca Basile, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il capo di Gabinetto del Comune di Napoli Attilio Auricchio e il Presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis.

“Anche per il rinnovamento degli spogliatoi abbiamo rispettato gli impegni e le scadenze assunte sin dal primo momento – ha dichiarato il Commissario Basile. Le immagini dello stato di degrado in cui versava l’impianto prima dell’Universiade non lasciano spazio a dubbi: grazie all’Universiade, abbiamo restituito alla città e ai napoletani uno stadio completamente rinnovato che non ha nulla da invidiare ad altri impianti di livello internazionale. Ringrazio – conclude Basile – tecnici ed esperti della Regione, delle Università della Campania, del Comune, del Provveditorato alle Opere pubbliche che hanno lavorato, in piena collaborazione, sotto l’egida della struttura commissariale, per raggiungere questo importante risultato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. … l’amministrazione regionale e il commissario. Finalmente. Ottimo il restyling interno, all’esterno tutta quella ferraglia di gabbie arrugginite andrebbe sostituita nonchè riqualificato il piazzale antistante con abbondante verde, speriamo presto.
    Bene anche De Magistris per quello che possono le sue casse.
    Quest’anno sono abbonato al Napoli e sarò più comodo, alta qualità con la champions.
    f.to Salernitano doc.

    Nota per gli “influenzetor falliti”: Si, ma voi che avete fatto fino adesso????? A momenti vi facevate fottere 8 mld di euro all’anno dal Nord.

  2. Aspettiamo di caverna…il miglior spin doctor per de luca,ormai vedo solo asini che ragliano…colpisce nel segno

  3. Sempre e solo forza granata alla faccia di tutti i rosicatori muzzarellari nocellini cavajuoli avellinesi e pseudo napulilli

  4. Napoli merita uno stadio degno….tifosi straordinari.
    Bravo De Luca l’unico con i cosiddetti!
    Io mi accontento del mio piccolo Arechi.
    Forza granata, sempre!

  5. L’amministratore del sito apparentemente non apprezza il mio contributo in ogni singolo articolo, ma fate conto che abbia dato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.