Ventura ringrazia i tifosi e poi aggiunge: «Possiamo fare qualcosa di importante»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
“Quella di lunedì sarà una verifica importante contro una squadra forte che è tra le favorite del campionato. Mi aspetto difficoltà maggiori perché è un derby, una partita importante per le due città e per la tifoseria e la qualità dei giocatori del Benevento è superiore rispetto a quella degli avversari che abbiamo affrontato in queste prime partite”.

Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura intervenuto in conferenza stampa in vista di Salernitana – Benevento.

“Noi proveremo a fare la nostra partita, consapevoli che possiamo fare qualcosa di importante. Stiamo portando avanti la nostra idea di gioco ed ogni partita è un test per verificare se abbiamo fatto dei passi in avanti. Dobbiamo capire cosa ci manca per continuare a crescere e diventare una grande squadra”.

“Il nostro obiettivo è sempre quello di fare prestazioni e risultati per coinvolgere la gente allo stadio e siamo contenti che lunedì potremo contare sul sostegno di tanti tifosi. Non possiamo pretendere molto, siamo in debito per quello che i tifosi si aspettano e li ringraziamo perché ci stanno dando credito. Il pubblico ci ha gratificato in anticipo, perché negli ultimi tre anni i tifosi hanno vissuto troppi momenti difficili per avere entusiasmo e fiducia. Quello che il tifoso vede in campo vale per conquistare la loro fiducia ed il loro entusiasmo. La tifoseria inizia a percepire l’unità d’intenti di tutti i calciatori”.

“Per noi il problema non è chi incontriamo ma chi siamo, non possiamo essere condizionati da una partita attesa o da una critica. Stiamo lavorando per costruire qualcosa di importante e duraturo. Non può essere la squadra che affrontiamo a darci degli stimoli, ma devono venire da dentro di noi. Inzaghi ha appena cominciato questa carriera da allenatore e ha fatto cose buone, mettendosi in discussione con molta umiltà. Gli auguro di diventare un grande allenatore”.

Il mister ha quindi concluso: “Sono un allenatore fortunato perché alleno un gruppo di ragazzi per cui provo affetto che hanno grande voglia di crescere e hanno intrapreso la strada giusta. Sono arrivato a Salerno con tanto entusiasmo e i miei calciatori mi stanno dando sempre più energia. Sono convinto che ognuno di loro potrà fare grandi cose. Sono contento che lunedì sia annunciata la presenza di Lotito e Mezzaroma perché la loro vicinanza è molto importante”.

INTERVISTA VIDEO SALERNONOTIZIE

LA CONFERENZA INTEGRALE DEL MISTER VENTURA SU USSALERNITANA1919.IT

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Forza ragazzi confermate questo momento di risultati ed impegno iniziale e vedrete sempre più pubblico a sostenervi. Forza magica Salernitana.

  2. il Benevento è una corazzata e ha fatto chiaramente una squadra per ambire alla promozione. noi sulla carta tecnicamente non siamo allo stesso livello, almeno in questo momento, ma sono convinto che il mister darà la giusta motivazione per fare risultati importanti.
    soprattutto la presenza della società è importante, assistere alle partite ha un senso non solo simbolico, ma anche pratico, emotivo e morale per la squadra. spero che lo capiscano una volta per tutte. è anche nel loro interesse. al di là degli impegni, assistere ad una partita, una volta alla settimana, non penso richieda grossi sacrifici

  3. Anche il Frosinone è più forte dell’Entella
    La Juve della Fiorentina …etc etc…quindi un consiglio da amico, statt a cas che angarr!!!

  4. Tutti allo stadio perché anche se siamo solo all’inizio del campionato, vincere lunedì oltre a darci il primato, darebbe all’ambiente un iniezione di fiducia. Forza ragazzi!

  5. Tutto questo entusiasmo francamente non lo capisco,dopo un campionato passato vergognoso,dopo che la società oltre ad essere assente ci ha criticato e mortificato come tifoseria ripetendo la nostra mancanza di storia calcistica,dopo zero progammazione,zero merchandising e zero apertura store nell’anno del centenario,zero settore giovanile,otto giocatori in prestito dalla SUA lazio,la NOSTRA SALERNITANA a bilancio della SUA lazio.Io non mi fido più di Lotito e cognato!LIBERATE LA NOSTRA SALERNITANA!!!!SEMPRE FORZA GRANATA

  6. Sulla carta vince il Benevento sul campo vincerà la Salernitana e immaginero’ la tua gioia.
    Sulla carta sei incompetente invece nella realtà sei peggio.
    Forza Salernitana
    Forza Paganese

  7. Caro Mister ..sati entusiasmando ..sperando che tu stia davvero lavorando per salerno ..e non per indorare la pillola che Lotito ha preparato per riprendersi la piazza ed ammansirla per altri lunghi anni mentre fa il suo gioco …ho detto tutto ..
    Ai posteri l’ardua sentenza

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.