Salerno: Istituto Da Vinci a lutto per la morte di Vittorio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«L’Istituto “Genovesi-Da Vinci” partecipa al dolore che ha colpito la famiglia Senatore e tutta la comunità cetarese. Non ci sono parole per esprimere lo sbigottimento e il dolore di tutti noi davanti a questa tragica». E’ il messaggio di cordoglio postato sulla pagina della scuola frequentata da Vittorio Senatore il 16enne morto in un tragico incidente stradale avvenuto in nottata in via Benedetto Croce. Vittorio, che era di Cetara, frequentava il Da Vinci.

Oggi, lunedì 16 settembre alle ore 16 i funerali. Ieri a Cetara gli ultras granata hanno esposto uno striscione per ricordare Vittorio Senatore: ‘Un bacio al vento. Ciao piccolo angelo granata’

Anche la squadra ASD Cetara di seconda categoria con cui Vittorio aveva cominciato la preparazione si stringe attorno alla famiglia e sospende le attività: «Ci stringiamo al dolore che ha colpito la famiglia del giovane Vittorio Senatore con un momento di preghiera, invitando in particolar modo tutti i giovani e i ragazzi della nostra comunità, alle ore 21.30, presso la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli. Buon viaggio Vittorio»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Comprendiamo il dolore e lo strazio inenarrabili per una giovane vita stroncata. E gli sia dolce la terra.
    Però bisogna finirla con questo appellarci al fato e al destino. Basta! Chi va in moto sa bene che se il casco è solo poggiato sul capo o non è ben allacciato o addirittura è smesso, in caso di caduta i danni sono irreparabili. Se poi si va a forte velocità concorrono altri traumi, come quelli toraco-addominali. Se l’informazione, anziché limitarsi a descrivere i fatti soffiando sull’umano dolore, facesse anche opera di sensibilizzazione verso il rispetto delle regole compierebbe un’opera davvero meritoria. Educativa (la Scuola ad esempio!!!). Soprattutto richiamando l’attenzione delle forze dell’ordine i cui controlli, soprattutto al sud, sono quasi del tutto inesistenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.