Baronissi piange per la morte di Marco Aliberti: il cordoglio del sindaco Valiante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Baronissi a lutto per la morte del 26enne Marco Aliberti. Il giovane ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto ieri, poco prima di mezzanotte in via Aldo Moro a Baronissi. Per cause ancora da accertare lo scooter guidato da Aliberti è finito sull’asfalto. La caduta non ha lasciato scampo al giovane. Nell’incidente coinvolta anche una bici. Resta tutta da chiarire la dinamica dell’incidente. Lo scrive il sito Zerottonove.it che pubblica anche la foto del giovane.

Il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha espresso il suo cordoglio per il decesso di Marco Aliberti: “Siamo profondamente colpiti e sgomenti per la tragedia di questa notte che ha portato via, in un incidente stradale, il nostro giovanissimo concittadino Marco Aliberti. Non doveva accadere! Piangiamo Marco, ci stringiamo forte alla famiglia Aliberti”.

Un dramma che ha sconvolto la piccola cittadina salernitana. Marco si era laureato in ingegneria meccanica all’Università di Salerno. Un ragazzo solare e semplice, ben voluto da tutti. Così lo ricorda chi l’ha conosciuto e ora lo piange. Un crudele destino lo ha strappato alla vita in una notte di fine estate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Capisco il dolore e lo strazio inenarrabili per una giovane vita stroncata. E gli sia dolce la terra.
    Però bisogna finirla con questo appellarci al fato e al destino. Basta! Chi va in moto sa bene che se il casco è solo poggiato sul capo o non è ben allacciato o addirittura è smesso, in caso di caduta i danni sono irreparabili. Se poi si va a forte velocità concorrono altri traumi, come quelli addominali. Se l’informazione, anziché limitarsi a descrivere i fatti soffiando sull’umano dolore, facesse anche opera di sensibilizzazione verso il rispetto delle regole compierebbe un’opera davvero meritoria. Educativa. Soprattutto richiamando l’attenzione delle forze dell’ordine i cui controlli, soprattutto al sud, sono quasi del tutto inesistenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.