Ventura: “Fatto un passo indietro. Analizzeremo sconfitta per migliorare”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Mister Ventura in sala stampa invita tutti a guardare oltre il ko subito contro il Benevento. La sconfitta è netta e brucia ed è certamente un passo indietro rispetto alle precedenti ma va presa come monito per analizzare gli errori commessi ed apportare dei correttivi da mettere subito in pratica già dalla prossima gara di campionato:

“Come sempre ogni partita deve insegnare qualcosa e non parlo della sconfitta in se ma sotto l’aspetto della prestazione dove abbiamo fatto un passo indietro – dice il Mister- . Avevamo di fronte un avversario generalmente più forte di noi ed oggi lo è stato in modo ancor più netto. Potevamo comunque ottenere qualcosa in più da questa partita. Se per esempio dobbiamo andare per vie esterne ed invece andiamo centralmente inevitabilmente agevoliamo la squadra avversaria”.

“Potevamo fare molto di più facendo meglio tante cose. Il valore della squadra avversaria è evidente come il passo all’indietro mosso da noi. Risultato a parte, è la prestazione generale che deve aiutarci a crescere. Non devo fare critiche ai ragazzi, provo un affetto smisurato per questo gruppo, devono solo capire che quanto fatto fino ad oggi non è frutto delle loro qualità ma anche del carattere, del lavoro e sotto questo aspetto abbiamo avuto una sosta”.

Poi un commento sul grande pubblico che c’era all’Arechi: “Ringrazio pubblicamente i 18mila tifosi che c’erano stasera, per la fiducia che ci hanno concesso. Li voglio tranquillizzare, nonostante l’amarezza per il risultato, se sono venuti è perchè hanno percepito voglia e serenità di questo gruppo. Serve pazienza”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. La colpa non è la tua …..come al solito ci vuole pazienza……la nostra presidenza in B non ha mai fatto una squadra quasi completa per il ritiro….come al solito ha preso 3 elementi potenzialmente di qualità, presi con i saldi e fuori condizioni fisiche, spero non ci fanno passare i momenti dello scorso anno.

  2. Non sono queste le sconfitte che vanno analizzate, ci sta tutto il risultato, certo sì poteva e si doveva fare di più ma la differenza di organico delle due squadre è notevole. Non facciamo drammi, sempre forza Salernitana.

  3. Nessun passo in dietro, il Benevento è una squadra allestita per il vertice e con giocatori di categoria superiore. Abbiamo giocato un po’ intimoriti con un centrocampo in cui manca il regista e senza attaccanti di ruolo e purtroppo con lo stesso jallow dell’anno scorso… Cmq per la curva mettetevi scuorno invece di fare i tossici cantate!

  4. Questo è il solito colluso, chiunque accetti la politica del ciociaro è un complice, gli ha fatto anche la lezioncina la proprietà: “Tu parla sempre bene del pubblico e falli venire allo stadio” e tutti gli allocchi si sono fatti “babbiare” anche quest’anno.

  5. Tu non sei salernitano,non tifi salernitana e non hai diritto di parola su questioni che non ti riguardano.Pensa al Liverpool o alla Vibonese e nun c romp i c…….i

  6. L’unica differenza: Lotito non è Vigorito! Un consiglio a Ventura: se la Salernitana avesse acquistato giocatori in grado di fare la differenza(non gli Odier e lo sconclusionato Iallove,ma i Letizia e i Viola ) avrebbe avuto ragione a richiamare allo stadio gli spettatori Di questo passo,torneremo ben presto ai tremila!

  7. Non ce ne voglia Ventura, se non faremo risultato a Trapani, contro il Chievo non ci saranno piú di 5.000 spettatori..

  8. Liverpool, vibonese? Ma quale psichiatra ti tiene in cura? Disadattato, quando io ammiravo Pantani, Daolio, Rigotto, tu non eri nemmeno uno spermatozoo in viaggio, centro storico, io mi sto a casa anche perchè nel centro storico ci vivo, miezz san petrill ti dice qualcosa?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.