Salernitana: a Trapani Djuric farà coppia con Giannetti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Senza Jallow (lieve trauma distorsivo/contusivo al ginocchio), con Cerci che ancora non ha i 90 minuti nelle gambe e con Calaiò che ha dato l’addio al calcio giocato, salgono prepotentemente le quotazioni di Milan Djuric. Come successo a Cosenza, quando a fermarsi fu Giannetti, il gigante bosniaco scalda i motori e si prepara ad affrontare da titolare la sua ex squadra.

Stavolta, però, l’ex Trapani farà coppia proprio con Giannetti: all’inizio del ritiro pre-campionato Ventura li ha provati spesso assieme; poi, però, ha dimostrato di preferire il duo composto da due giocatori estremamente mobili, anche perché Djuric era ancora lontano dalla migliore condizioni.

Oggi il centravanti di scuola slava sta sicuramente meglio e vuole provare anche a dare un contributo maggiore in area di rigore rispetto a quanto fatto al San Vito Marulla. Con Djuric in campo, chiaramente, cambieranno un po’ le consegne di Giannetti, chiamato ad agire da seconda punta e anche a svariare maggiormente sul fronte d’attacco, per non dare riferimenti alla difesa avversaria. L’ex del Cagliari potrà cercare di sfruttare le “spizzicate” di Djuric ma anche giocare di sponda col bosniaco.

Fin qui il Trapani è rimasto a bocca asciutta e mister Baldini sta valutando la possibilità di cambiare leggermente spartito tattico (passando dal 4-3-3 al 3-4-3). La Salernitana, invece, dopo il passo indietro compiuto contro il Benevento sul piano del gioco proverà a riprendere il discorso. Karo ha recuperato e giocherà con Migliorini e Jaroszkynski a guardia della porta di Micai. Sulle fasce confermati Cicerelli e Kiyine.

In mezzo al campo, dove saranno riproposti capitan Di Tacchio e Firenze, Maistro potrebbe rilevare Odjer, mentre Dziczek potrebbe esordire a gare in corso (per poi essere gettato nella mischia dall’inizio nel successivo match infrasettimanale col Chievo). In avanti, l’unica alternativa a disposizione di Ventura sarà Gondo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.