Salerno: paternità falsificata, bimba si ritrova con due padri e due madri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una bimba appena nata non aveva due genitori ad aspettarla, bensì quattro. La vicenda è accaduta a Salerno, dove tre persone sono finite a processo e dovranno prendersi le loro responsabilità davanti ai giudici: si tratta del padre biologico, della madre e dell’uomo che l’ha riconosciuta come propria, quando in realtà non lo era. In particolare il padre biologico è ritenuto responsabile di aver falsificato la propria paternità. La storia è emersa quando lui ha deciso di sporgere denuncia, cercando di far valere i propri diritti di genitore.

Bimba cresciuta con quattro genitori

Di fatto la bimba è cresciuta fino a compiere 10 anni, vivendo in due famiglie e con quattro genitori. Le due coppie, infatti, erano molto legate ed abituate a fare e condividere diverse cose insieme. Passeggiate, cene al ristorante, sport, weekend, viaggi. Così è accaduto che tra due di loro nascesse una relazione extraconiugale con l’altro componente della coppia, desiderosi entrambi di avere un figlio, e che ha portato al concepimento.

Fine della rapporto amici-amanti

Rivelata la notizia della gravidanza ai rispettivi compagni, i quattro hanno deciso quindi di tenere il bambino e di crescerlo tutti insieme. Un equilibrio che è andato avanti per un decennio, per poi spezzarsi quando il padre biologico e la moglie hanno confessato di avere un altro figlio e di non voler più proseguire quel genere di rapporto genitoriale “aperto”. Così è scattata la denuncia che si è però rivelata un arma a doppio taglio in quanto anche il padre biologico che l’ha depositata finirà davanti ai giudici e dovrà rispondere delle accuse a proprio carico.

Fonte Napoli.Fanpage

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.