Sanità, De Luca a LIRATV: «Stop al commissario in Campania»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
«Lunedì prossimo invieremo a Roma il Piano di medicina territoriale e rinnoveremo contestualmente la richiesta di conclusione del commissariamento della Sanità campana». Lo ha annunciato sui social il presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca rilanciando il passaggio fatto nel corso del consueto appuntamento del venerdì su LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Ma stai zitto che con questa Sanita’ possiamo solo fare figuracce . Dopo che voi politici vi siete ostinati a rovinarla soprattutto delegando a Privati (chissa’ perchè) servizi importanti che dovrebbero essere svolti senza ombra di dubbio da personale dipendente responsabile e invece all’interno delle strutture c’è solo anarchia e nessun controllo da parte dei Dirigenti lautamente pagati.In queste condizioni viva il COMMISSARIAMRNTO a VITA .

  2. Ci vorrebbe un Generale dei Carabinieri a capo della Sanità campana. Macchinari fatiscenti, liste d’attesa con tempi biblici di attesa, disorganizzazione, continue sospensioni delle convenzioni con strutture private, contenziosi con ditte fornitrici di mezzi di contrasto per Tac e PET (vedi il Pascale) che si ripercuotono sui cittadini bisognosi di questi esami, etc. E si ha il coraggio di sostenere che è tutto ok. Politica politicante. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  3. Poi mettiamo in cantiere anche il nuovo ospedale invece di pensare a migliorare quello che abbiamo rinnovare e rendere funzionante la strumentazione, valorizzando le strutture pubbliche e certi ambulatori da terzo mondo. Il problema che per loro fortuna quando hanno i loro problemi di salute, questi ciarlatani, vanno al nord o all’estero. Vergogna. E pensare che ci sono persone, legate al cappio, che continuano a credere alle loro fandonie.

  4. De Luca ha rovinato ulteriormente una sanità malata in Campania. Dovrebbe immediatamente dimettersi.

  5. … dirò… aabiamo avuto un Generale dei Carabinieri a capo della ASL… tale BARTOLETTI, ma nulla è cambiato!!! È IL CASO DI CONFERMARE CHE LA SANITÀ CAMPANA È AMMALATA!!! Troppi interessi con le strutture convenzionate, addirittura, in alcuni territori vi sono le strutture private a fare la sanità e volutamente ad arte non si fa lavorare il pubblico. Ma, di quale autonomia parla MR. EDISON??!
    Per quello che mi riguarda, mi sono reso conto sulla pelle della MIA CARA MAMMA che senza la Ns. possibilità economica, non poteva fare gli esami del sangue ogni settimana come prescritto dagli Oncologi; un mese si un mese no, abbiamo dovuto sopperire alle mancanze del carrozzone sanità!!! Di tasca e solo di tasca ti puoi curare, ospedali che non servono a nulla e strutturae sovracaricate… attese, rimandi, rinunce e questa la SANITÀ DI MR. EDISON.
    SI È PASSATI DA REGIMI CHE INTORNO A SETTEMBRE OTTOBRE FINIVANO I SOLDI… al regime di MR. EDISON CHE HA FATTO FINIRE I SOLDI A MARZO. AVREBBE DETTO TOTO’: … in galera ti mando… in galera!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.