Ventura nervoso: “Brutta gara, ma abbiamo vinto da squadra”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
E’ un Ventura nervoso quello che giunge in sala stampa al Provinciale di Trapani nonostante la vittoria della sua Salernitana: “Non è stata la più bella partita della mia gestione – chiosa Ventura. Il vento forte ha inciso su entrambe le squadre sul lato estetico della gara. Addirittura nella prima frazione riusciva a spostarmi a me che peso oltre 80 kg”.

“La squadra ha lottato e sofferto e alla fine ha vinto la gara. Un tempo si diceva squadra cinica. Emergenza fisica? Abbiamo fatto quattro partite di cui tre vittorie e una sconfitta con il Benevento e anche li avevamo delle defezioni. Espulsione? Volevo fermare un mio giocatore che stava andando a protestare in maniera veemente con arbitro e giocatori avversari, per fermarlo mi sono preso il rosso perché ho varcato linea area tecnica. Poi mi sono chiarito con l’arbitro. Rigore per loro? Mi hanno detto che rivedendolo sembra non ci fosse.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Grande mister grande squadra grande partita…il Trapani doveva vincere a tutti i cosi davanti al proprio pubblico ed ha fatto la partita della vita…è vero siamo stati fortunati…ma abbiamo atteso la sfuriata senza concedere nulla ed abbiamo approfittato delle poche occasioni possibili anche perchè se sul cross dalla destra Duric metteva dentro quel pallone….
    La Salernitana ha fatto la partita che doveva fare!

  2. Cambiano gli allenatori, passano gli anni, ma il risultato è sempre lo stesso. Calcio inguardabile!!!!

  3. Caro Mister, rispetto alla partita col Pescara dove veramente si è visto una bella squadra, poi c’è stato il Cosenza e si è vista una squadra ” così- così “. Poi con il Benevento, complice a mio avviso, un attacco sterile è cominciata una involuzione che si è evidenziata ieri a Trapani. Ieri la squadra ha giocato male,complice la fortuna abbiamo portato a casa i 3 punti , però così ( col non gioco) non si va da nessuna parte .Sta a lei che è il timoniere “raddrizzare ” la barca e dare una direzione verso il”largo ” e non verso riva.

  4. Ventura, non iniziare anche tu a inventare scuse. Il Benevento era superiore perché é andato in ritiro 4 giorni prima. a Trapani c’era il vento forte (noi abbiamo fatto schifo a favore e contro vento). troppe assenze? E’ colpa tua che hai accettato e in alcuni casi (Cerci, Lombardi, Heurtaux) consigliato giocatori che ruberanno lo stipendio per almeno sei mesi prima di entrare in forma.
    una parvenza di gioco e manovra l’abbiamo visto solo con il Pescara. Cosenza, Benevento e Trapani, tre partitacce in continuità con la Salernitana di Gregucci e Colantuono, unica differenza, un grandissimo c…, ma non durerà a lungo. SVEGLIA, smettila di lanciare proclami per portare la gente allo stadio, datevi una mossa perché l’anello al naso lo abbiamo tolto a Giugno e mi hai già stufato.

  5. X granata da sempre per sempre
    segnati le squadre che vanno a vincere a Trapani di c….. o per meriti
    Grazie

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.