Porta la figlia in ospedale a Napoli e, preso dall’ira, spezza il dito all’infermiere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ancora violenza a carico di un infermiere del pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono. Questa mattina alle 6.30 l’ennesimo grave episodio di violenza ai danni di un infermiere del pronto soccorso del Santobono a cui e’ stato fratturato un dito dal padre di una bambina giunta in pronto soccorso con un attacco di asma, un codice verde, quindi un caso non urgente e non grave.

Quanto avvenuto al Santobono in una sala di attesa piena di bambini e genitori che civilmente attendevano il loro turno di visita ai danni di un lavoratore che prestava la sua opera per curare i bambini e’ gravissimo.

Chiederò al Prefetto di ascoltarci e se riterrà di attivare un tavolo in Prefettura al fine di contenere questo fenomeno che si sta aggravando ogni giorno di più’. Inoltre e’ necessario che venga approvata al più’ presto la legge che equipara gli operatori di pronto soccorso a pubblici ufficiali. Questo quanto dichiarato dal direttore generale dell’Azienda Santobono Pausilipon Anna Maria Minicucci.

Fonte Repubblica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.