La piccola Jolanda è morta per soffocamento: la conferma dall’autopsia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La piccola Jolanda, la bimba di 8 mesi morta nella notte tra il 21 e il 22 giugno nella frazione di San Lorenzo a Sant’Egidio del Monte Albino è deceduta per soffocamento. La conferma arriva dall’autopsia svolta sul corpo della piccola.

Per quella morte, si trovano in carcere Giuseppe Passariello, 37 anni, e Immacolata Monti, 30enne, padre e madre della bimba.

A breve la procura firmerà la richiesta di giudizio immediato per entrambi i genitori. L’accusa è di maltrattamenti e omicidio volontario in concorso.

A rendere il quadro accusatori più grave, per la coppia alcune intercettazioni ambientali captate in commissariato, subito dopo il decesso della bimba. I due parlarono di «omicidio», di «cuscino tutto in faccia», dell’opportunità di far sparire il guanciale e di tacere sulla verità, «altrimenti facciamo cinquant’anni di carcere ciascuno»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.