De Luca: 5mila alberi sulla collina di Sarno distrutta dalle fiamme

Stampa
Abbiamo pensato di procedere alla piantumazione di 5mila alberi sulla collina di Sarno, lì dove giorni fa quattro squinternati hanno appiccato un incendio doloso”.

Lo ha annunciato il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante il suo intervento settimanale a LiraTv, evidenziando che la piantumazione avrà un valore simbolico per aprire gli Stati generali per l’Ambiente e sarà una cosa utile per evitare che precipiti fango sulla città con l’arrivo delle nuove piogge”.

De Luca ha chiamato in causa la giornata del clima dicendo che l’avrebbe utilizzata più che per fare uno sciopero, per organizzare incontri nelle scuole con scienziati con i quali poter dialogare.

Fonte RadioAlfa

3 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Le inventa di tutti i tipi e modelli pur di fare propaganda. Ma fatti zero. Fumogeni e politica politicante. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.