Regionali del 2020: per i sondaggi De Luca in vantaggio su De Magistris

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
35
Stampa
Vincenzo De Luca in pole position per le regionali della prossima primavera. Almeno questo è il dato che emerge da un sondaggio pubblicato oggi da “Il Mattino” e realizzato da Winpoll Arcadia (interviste telefoniche effettuate tra il 23 e il 25 settembre).

Quali tra queste figure vedrebbe meglio alla guida della sua Regione?“: è l’interrogativo posto a 6mila elettori campani. Sei le personalità testate. Il risultato, dicevamo, premia l’attuale governatore, capace di conquistarsi il 37% dei consensi. Alle sue spalle, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris – che proprio di recente, però, ha dichiarato interesse per le prossime elezioni politiche, più che per le regionali – con il 28,5%.

Più staccata, in terza posizione, la prima candidata virtuale del centrodestra, Mara Carfagna: la berlusconiana piace al 16,9% dei cittadini interpellati. Più indietro i grillini Sergio Costa (7,9) e Valeria Ciarambino (5,2). Sesto e ultimo Edmondo Cirielli (4,5), lanciato nelle scorse settimane quale possibile candidato alternativo a De Luca dal suo partito, Fratelli d’Italia.

Quanto al giudizio su De Luca presidente, gli intervistati si dividono perfettamente (44 -44) tra coloro che approvano e bocciano il suo operato. Da segnalare, in particolare, che l’azione amministrativa portata avanti a palazzo Santa Lucia convince ma non in maniera plebiscitaria gli elettori del Pd (il 64% dei ‘democrat’ valuta positiva o molto positiva l’esperienza di governo) ma ottiene discrete percentuali di gradimento tra i sostenitori di Fratelli d’Italia (54) e Forza Italia (42).

Volgendo lo sguardo ai temi, è il lavoro la principale criticità con cui la prossima amministrazione regionale dovrà confrontarsi. Subito dopo le problematiche occupazionali, è lo stato della sanità a destare preoccupazione tra i campani e poi ancora inquinamento e rifiuti. Solo il 12% degli intervistati, infine, indica nel contrasto alla criminalità organizzata la priorità d’azione della politica.

Fonte www.anteprima24.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

35 COMMENTI

  1. Ricordatevi di quelli che ci hanno amministrato in passato Caldoro, Bassolino, Rastrelli e cosa hanno lasciato.

  2. Se fosse vero sarebbe un successo della politica politicante che è riuscita a fare il lavaggio di cervello ai poveri cittadini che credono nelle promesse sebbene le stesse non vengano mai mantenute. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  3. Speriamo non abbiano ragione i sondaggi. Siamo nuovamente vittime degli intrighi politici dei De Luca. Evidentemente la gente crede alle chiacchiere

  4. Spero che gli elettori si ricordino solo dei debiti che ha accumulato il comune di Salerno durante le sue reggenze a sindaco. Al 2012 i debiti erano 365 milioni di euro. Tarsu aumentata, acqua aumentata, gas aumentato, parcheggi aumentati e nonostante ciò tutte le società partecipate appena citate sono in passività. Le elezioni sono vicine.

  5. A me sembra che il sondaggio sia perfetto e dà la giusta distanza tra le persone.
    Anzi De Magistris per me è sopravalutato.

  6. Certo che siamo messi proprio male c’è poco da commentare
    Dell’attuale maggioranza non ne parliamo. ..
    L’alternativa pari a zaro peggio che andar di notte. .. risultato = peggio di così cosa ci potrà essere???
    Che brutta fine ha fatti la politica

  7. Ma se De Magistris ha pubblicamente dichiarato che non si sarebbe candidato alla Regione….🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣 ridicolii!!!!

  8. x Liberiamo la città di Salerno
    Saranno anche debiti ma vogliamo fare l’elenco delle opere che prima di De Luca la città di Salerno non aveva??? Basterebbe solo dire il parco del mercatello o la villa comunale! Smettetela una volta e per sempre di sputare nel piatto dove ora mangiate.

  9. Non ho capito chi sia l’alternativa a De Luca..per caso la Ciarambino o Cirielli….ahahah…ma siamo scherzi a parte?

  10. per chi dice la Campania è con te, parla per te e chi lo vota. Siamo in democrazia e vince chi prende più voti, ma ciò non significa che chi non lo vota è con lui. Purtroppo c’è lo dobbiamo tenere, bravo lui che è riuscito a sistemare parecchia gente, con famiglie numerose. E purtroppo non c’è un forte antagonista, se quelli sono i nomi stamm inguiati. Perciò vince anche per mancanza di vera concorrenza. Si vede che ha fatto un patto con il diavolo visto che gli va tutti bene a lui e figli.
    Saranno contenti gli asini come di caverna, che a furia di parlare di tagliare, secondo me ora raglia solo e scodinzola appena vede il suo padrone. Ma giustamente lo ha messo a lavorare, sarà uno di quelli che si fregano lo stipendio passando le giornate al bar.

  11. Proponi un uomo o una donna capaci di governare questa regione.
    La critica aiuta ma poi bisogna costruire.
    Sei una lagna patetica e l’unica cosa che ti è rimasto nella vita è scrivere le tue idiozie sull’attuale governatore che io non ho votato.
    Ma alla prossima lo voterò.

  12. Le opere da te menzionate sono frutto dell’amministrazione Giordano e che de Luca si è trovato già approvato, fosse stato per lui li ci sarebbe stato benr un altro bel palazzone…studia!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.