Camerota: ora i cittadini possono controllare posizione debitoria on line

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Camerota, in coerenza con l’attività di compliance intrapresa con i cittadini/contribuenti del Comune, ha attivato, con l’ausilio della Soget spa, società che si occupa della riscossione dei tributi, il ‘Portale del contribuente’. Il portale è un applicativo web accessibile sia dal sito dell’ente, cliccando sul banner apposito, sia direttamente cliccando a questo link.

Questo strumento permette al contribuente di accedere, con apposite credenziali, alla propria area riservata e interrogare la propria posizione debitoria dal proprio pc, tablet o smartphone e di visualizzare i documenti di pagamento che sono stati spediti ovvero notificati, nonché procedere al pagamento degli stessi.

L’autenticazione garantisce la sicurezza dell’accesso: le chiavi di identificazione personali saranno rilasciate al termine della procedura di registrazione on-line (la password sarà trasmessa via e-mail o sms al termine dell’autenticazione) ovvero fisicamente presso uno degli sportelli Soget spa dove è possibile acquisire la modulistica ed essere registrato sul portale direttamente da un operatore che curerà anche il rilascio al contribuente richiedente delle relative credenziali.

Il servizio Riscomatic on-line ‘Portale del contribuente’ può essere utilizzato anche da parte degli intermediari (commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro, tributaristi etc) ovvero soggetti terzi di fiducia; in tal caso l’accesso sarà possibile solo dopo aver completato il processo di autenticazione e previa consegna al concessionario dell’apposita delega da parte del contribuente titolare.

«Con questa azione vogliamo dare la possibilità ad ogni contribuente di conoscere la propria posizione contributiva e di segnalare eventuali errori da parte dell’ente riscossore che, nel caso, vanno risolti subito – sottolinea il sindaco Mario Salvatore Scarpitta -.

Si va sempre di più verso la trasparenza e la facilitazione dell’espletamento di servizi molto importanti per i cittadini. Se tutti adempiono ai propri doveri contributivi, ne giova la collettività  e le tasche di tutti. Pagare tutti vuol dire pagare di meno».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.