Università: Mostra “Salerno in Particolare” in Ateneo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Taglio del nastro per la Mostra “Salerno in Particolare” in Ateneo. Domani, mercoledì 2 ottobre, alle ore 10.30, presso il foyer dell’Aula Magna “V. Buonocore” del campus di Fisciano (Edificio A2, piano 0), si terrà l’evento di presentazione del lavoro espositivo. La mostra è frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Scienze del Patrimonio culturale (DISPAC) dell’Università di Salerno e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino.

Protagonista dell’esposizione è il Centro storico della città di Salerno, la sua immagine e i suoi racconti. Il progetto espositivo, alla cui realizzazione ha partecipato il Centro I.C.T. dell’Ateneo nell’ambito delle attività promosse dal Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali – Databenc, è stato presentato e allestito nel 2016 a Palazzo Ruggi d’Aragona, sede della Soprintendenza, e viene adesso proposto in un nuovo allestimento permanente presso l’Aula Magna di Ateneo.

Rivolta alla comunità UNISA e a tutta l’utenza dell’Ateneo,, la mostra offre un saggio della ricchezza

artistico-culturale del centro antico della città di riferimento dell’Università di Salerno. Disposti su una grande cartografia del Centro storico, alcuni particolari significativi – reperti archeologici, dipinti, sculture, documenti – sono stati selezionati dai docenti del DISPAC per rendere evidente la pluralità di tempi e le trasformazioni che nel corso dei secoli hanno segnato Salerno e che contribuiscono a definire l’immagine attuale. Cartografia macro e cartografia interattiva, dettagli fotografici, reperti offrono sguardi inediti sul patrimonio culturale di Salerno.

All’evento di presentazione prenderanno parte: il Magnifico Rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti, la Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno ed Avellino Francesca Casule, il Direttore del DISPAC Luca Cerchiai, la coordinatrice dell’evento Mariagiovanna Riitano, le curatrici della mostra e del catalogo Stefania Zuliani e Antonella Trotta.

Dopo la presentazione, la Mostra sarà ufficialmente aperta al pubblico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.