Emma Marrone: stop a false notizie sulla salute della cantante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’attenzione sui problemi di salute di Emma Marrone è ancora alta. Non si ferma, infatti, l’ondata di indiscrezioni sulla sua malattia, nonostante la cantante salentina abbia festeggiato l’uscita dall’ospedale con un post social. Lo scrive IlGiornale.it

Di certo ci sono solo i post pubblicati da Emma sui suoi profili social. Il primo, datato 20 settembre, per annunciare lo stop dagli impegni per curarsi. Il secondo, pubblicato il 29 settembre, per festeggiare la fine del ricovero e dare il via al periodo di convalescenza. Tutto il resto, i rumors e i dettagli sulla sua malattia circolati su siti, riviste e giornali, sono solo indiscrezioni. A confermarlo è l’ufficio stampa di Emma Marrone che, attraverso una nota ufficiale, ha smentito le voci circolate nelle ultime ore.

Le indiscrezioni più importanti si sono diffuse dopo la pubblicazione di un’intervista del settimanale DiPiù. Protagonista del servizio un’amica di Emma Marrone, Claudia Linciano, che ha raccontato retroscena inediti su come Emma avrebbe scoperto la malattia. Secondo quanto riferito dalla Linciano a DiPiù, Emma avrebbe iniziato a stare male durante l’estate, mentre si trovava in vacanza. Strane fitte all’addome avrebbero convinto la cantante salentina a fare degli accertamenti medici. Il tutto all’oscuro dei genitori, e in particolare del padre di Emma, per evitare di farli preoccupare. Sempre secondo le dichiarazioni rese dalla Linciano, Emma sarebbe stata ricoverata a Bologna e l’operazione all’utero si sarebbe svolta il 23 settembre. Al suo capezzale i genitori.

Le notizie non trovano però riscontro da parte dello staff di Emma Marrone che ha dichiarato, in una nota ufficiale: “Le uniche fonti attendibili sulle condizioni di Emma Marrone sono i suoi canali ufficiali. Tutte le notizie su ipotetiche cartelle cliniche, radiografie, dettagli rispetto allo stato di salute e la convalescenza dell’artista e le dichiarazioni da parte di medici e da parte di terzi sono infondate e basate su supposizioni”.

Fonte IlGiornale.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.