«Salerno città sporca? Che esagerazione!» Polemiche dopo parole Sardone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
«Dire che la città è sporca mi sembra un’esagerazione, da cittadino lo dico. Qualche punto di criticità in una città complessa come Salerno è anche normale che ci sia, ma dire che la città è sporca per me è un’esagerazione». Sono alcune delle dichiarazioni di Nicola Sardone nuovo amministratore unico di Salerno Pulita e rilasciate ieri nel corso di una conferenza stampa di presentazione. Sardone ha minimizzato i problemi, tra l’altro segnalati in modo evidente dal governatore De Luca a LIRATV, scatenando numerose reazioni sul web.

In tanti hanno inviato foto e video in queste ore su vari punti della città in cui non si vede lo spazzino da tempo immemorabile.

De Luca aveva detto in TV: «L’80% compie il proprio dovere ma c’è un 20% che non fa il proprio lavoro con fenomeni di assenteismo ripetuti, gente che non ha voglia di lavorare e cose finanche peggiori da codice penale nel rapporto con i commercianti e con gli utenti”.

Ed ancora: “La città deve tornare ad essere una bomboniera con 450/500 dipendenti non possiamo avere solo 70 persone che fanno lo spazzamento. Non esiste per quello che si spende. Chi fa il dipendente pubblico deve lavorare il doppio rispetto agli altri”

E poi: “Via Manganario, Via Calenda, Via Lanzalone non vedono uno spazzino da mesi. Serve mettere un punto rigoroso: o tutti entrano a regime per le immani risorse che si spendono, che spendono i cittadini, oppure si sbaracca tutto“.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Se questo è l’esordio, direi che Salerno continuerà a convivere con l’immondizia. Ma possibile che qualcuno affermi ancora che è una città pulita ?

  2. Evidentemente questo raccomandato, perché indicato dal vice di De Luca, trova Salerno leggermente sporca l’ha confronta con casa sua.

  3. Ricordo ancora con stima ed affetto il “mio” Netturbino di quartiere di 50 anni fa, che, oltre ad essere preciso, efficace e sempre disponibile, rappresentava persino un motivo di sicurezza per chi usciva alle 6 del mattino come mia Madre. Oggi chi (non) spazza nelle nostre strade? Solo sconosciuti che tendono ad imboscarsi! Questa è la differenza!

  4. Uno dei problemi più grandi è l’enorme numero di cani d’appartamento. Problema tanto più grave quanto più arduo da risolvere. Salerno ha priorità più importanti, a mio avviso, che dedicare spazi idonei, che pure sarebbero giusti, ai bisogni degli amici a quattro zampe. In più, c’è l’impotenza dolosa dei padroni, che sebbene in gran numero raccolgano le feci, non “ricordano”, come sarebbe invece obbligatorio, di versare dell’acqua sulla pisciata del proprio cane. Ormai l’urina scorre a fiumi e stagna come laghi. Infine, la criminale ideologia nazionale, pseudoanimalista e capitalista, che sostiene questa follia antisociale.

  5. MENO MALE CHE ABBIAMO NOMINATO UN AMMINISTRATORE CIECO
    POVERA SALERNO !!!!!!CHE BRUTTA FINE HAI FATTO

  6. visto che i pappagalli di De Luca parlano a prescindere anche quando la colpa non è di Salerno Pulita e etichettando a sfaticati anche l’80% dei lavoratori onesti di questa società,è giusto rispondere senza alcun rispetto. Per il resto argomento già esaurito giusto puntare il dito verso chi non fà il proprio dovere a patto però che non si faccia di tutta l’erba un fascio altrimenti presidente neghi l’evidenza e andiamo avanti.
    A me sembra che qui per gelosia di un lavoro si voglia sfasciare un azienda a prescindere

  7. Come inizio non c’è male,io credo che questa sostituzione sia solo di facciata,Poi il nome è tutto un programma

  8. È veramente vergognoso. …salerno è sporchissima si dimetta subito visto che si paga la tassa della spazzatura più alta d italia

  9. Se il buongiorno si vede dal mattino ……… allora questo, dal cognome che è già un programma, non vive a Salerno e arriva nella sede di Salerno Pulita in elicottero!!!!!! Comunque, la sua avventura come amministratore delegato di questo baraccone succhiasoldi sarà brevissima visto che ha avuto l’ardire di esordire dicendo l’esatto contrario di quello che ha detto il suo padrone!!!!

  10. 1) è una città europea … che però non ha un servizio di lavaggio delle strade.
    2) i topi del lungomare sono come gli scoiattoli dei parchi naturali …
    3) nei tombini ci sono i bachi da seta, se si otturano è colpa nostra … non raccogliamo la seta.
    4) le piante che stanno invadendo le case sono primi esperimenti di architettura sostenibile …
    5) il mare rosso a santa teresa serve per attirare turisti, è marketing avanzato … non potete capire.
    6) la mancanza di cestini per strada serve ad abituare noi a portarci i rifiuti in tasca … o no?

  11. … il cognome è quello giusto, … l’uomo giusto al posto giusto!!! Per essere venuto fuori dal cilindro del Grande Illusionista MR. EDISON significa…. che ha le “competenze giuste”!!! In una partecipata di SFRATTAPAGNOTTE, facendo il doveroso distinguo per ipochissimi Lavoratori, … questo signore si pensa che sarà all’altezza delle aspettative!!! Già si presentato con la giusta arroganza e questo gli fa onore… […] Salerno non è una città sporca, ha solo dei punti critici… – già questa affermazione indebita lascia presagire che tutto resterà come sempre e nulla sarà cambiato!!!
    UN GRANDISSIMO RINGRAZIAMENTO AI POLITICI DI SALERNO CHE SI SONO SEMPRE S… BATTUTI PER I LORO AMICI DEGLI AMICI. GRAZIE DI C….

  12. Non per fare l’avvocato del diavolo ma se la città è sporca facciamoci un esame di coscienza. Quando vediamo persone che sporcano siamo pronti a richiamarli? Se vogliamo la città più pulita dobbiamo collaborare tutti, è troppo facile dare sentenze da dietro una tastiera. Chi non rispetta le regole va sanzionato c’è poco da dire ma se non ci sono controllori come si può fare?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.