«Mai più bambini morti come il mio Alessandro»: l’appello della madre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha ancora fiducia nella giustizia ma lotta per evitare il ripetersi di tragedie come quelle che hanno devastato la sua famiglia. Tiziana Morra, la madre del piccolo Alessandro, il 13enne morto al Ruggi il 27 dicembre scorso per un presunto errore medico vuole conoscere la verità su quanto accaduto. Alessandro morì per un edema cerebrale e polmonare. Alessandro venne colpito chetoacidosi diabetica senza che nessuno sapesse della sua problemarica.

Alessandro venne dimesso dal Ruggi, inizialmente, percjè i sanitari riscontrarono una banale allergia alla tachipirina. Per quel decesso in tre sono stati rinviati a giudizio. Per tutti l’accusa è di omicidio colposo e lesioni personali colpose in ambito sanitario

“Chiedo che venga fatta giustizia, perché abbiamo aspettato già due anni per l’udienza preliminare, spero che le cose procedano ora più velocemente” dice  Tiziana Morra a Ottopagine.it

“Si poteva salvare – continua Tiziana Morra – loro non l’hanno saputo fare – dice riferendosi ai diversi medici che hanno visto il ragazzino in quelle ore -. Nel caso venga accertato che Alessandro è morto per un errore medico mi auguro che per altri bambini non vengano fatti simili errori, lo faccio anche per loro – precisa -. Ho comunque ancora fiducia nella giustizia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.