Salernitana, non decolla la prevendita: meno di 2mila biglietti venduti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
A pochi giorni  dal match dell’Arechi tra Salernitana e Frosinone in programma alle ore 15 di domenica, sono appena 1889 i biglietti venduti, 69 dei quali per il settore ospiti. Aggiungendo i 2647 abbonati, si arriva a quota 4536 spettatori presenti sugli spalti dell’impianto di via Allende. Ancora fiacca dunque la prevendita sperando che nel week-end ci sia la classica impennata facendo presentare un Arechi sempre da almeno diecimila unità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Tanto già lo so in seria mai ci andrò..finche c’è questa società non possiamo ambire a nulla. Pertanto io domenica sto a casa e mi guardo la serie A in tv con qualche sporadico passaggio sulla Lazianitana.

  2. Se non si abbassano i prezzi le persone staranno comodamente in poltrona a guardare la tv questo è il calcio delle pay tv. Curve a 10 euro distinti a 15 tribuna a 20…e si riempie l’Arechi!

  3. Come siete carini, vi ricordo che non più di qualche mese fa siamo retrocessi sul campo con partite palesemente pilotate e vergognose (stesso copione degli ultimi 4 anni). Per colpa di gente come voi siamo rovinati a salerno, ogni anno tirate le somme alla fine e non le tirate mai perchè avete la memoria corta ma menomale che i veri tifosi hanno imparato e vanno cauti senza farsi riempire gli occhi da una buona posizione in classifica di questo periodo (film già visto) quindi ne riparliamo dopo Dicembre quando saranno chiare le reale intenzioni di questa società e nel frattempo se capita qualche volta ci vado anche allo stadio ma non da scemo lotitiano come voi, saluti.

  4. FORZA DAI TUTTI A FARE IL BIGLIETTO E POI DOMENICA È UNA BELLA GIORNATA NON PIOVE

  5. la storia degli occasionali fa ridere bisogna avere rispetto di tutti senza fare i tifosi di A e B tutti sono tifosi salernitani e meritano rispetto vorrei capire roma chievo 30 mila Roma juve in 80 mila nessuno a Roma ha detto che i 50 mila sono occasionali solo a Salerno si devono fare polemiche

  6. l’unico problema è che si dovrebbe pensare un pò di più alla maglia e un pò di meno alla società.
    il vero tifoso va allo stadio per SALERNO e non per Lotito…quindi tutte scuse!statevi a casa a vedere la serie A (per non dire il Napoli)…
    …Lotito abbassa i prezzi di curva e distinti che 15€ per la curva sono un pò esagerati…oppure fate i mini abbonamenti per le persone che non possono permettersi di cacciare somme tutte in una volta…FORZA SALERNITANA…SOLO PER SALERNO

  7. statti a casa mo e dopo dicembre!Tu sei il classico tifoso del bel tempo!STAI A CASA ridicolo che non sei altro!Tu con la scusa di LOTITO la domenica ti magni la lasagna!Tifoso da quattro soldi!

  8. Mio caro io con l’abbonamento nn sono tornato più allo stadio da Dicembre, per vedere cosa quella farsa? la nostra maglia derisa e disonorata poi con quella fascia celeste sulla falsa riga della storia ma non ti vergogni? In altri tempi si andavano a trovare sotto casa per molto meno, tanti saluti al tuo direttorissimo che quest’anno ti porta in serie A! (te l’ha promesso in quel di Roma ricordi?. Intanto aspettiamo SOLO PER SALERNO.

  9. Ma cosa vuoi aspettare..la salernitana si sostiene sempre non solo quando le cose vanno bene!Troppo facile fare i tifosi così!Io e quelli come me hanno il diritto di PRETENDERE non certo gli occasionali!Io sostengo la SALERNITANA 1919,non sostengo i presidenti,non faccio cori per i calciatori.Tu magnat a lasagna e spero di poter trovare un occasionale come te al mio fianco in curva qualora le cose dovessere andare bene……così da spiegargli bene il concetto!Ciao ultras,sez.Braciola e lasagna!

  10. Abbonato da sempre, ho mollato da marzo e non l’ho rinnovato quest’anno. Continuo a pensare, dopo averne viste troppe, che siamo una squadra satellite che falsa i campionati. Spero di cuore di sbagliarmi. Forza Salernitana, sempre.

  11. A Salerno i tifosi sono una specie in via d’estinzione come i vigili urbani. Tra chi vuole la serie A, chi è contro la Lazio B, chi i soldi vuole andarseli a mangiare, chi preferisce il divano…ormai chest’è. Tre partite all’anno: la prima, il derby e l’ultima se le cose vanno bene; sono anni che è così, il resto sono scuse.

  12. un tifoso vuole sognare vuole lottare per vincere e questa società blocca i sogni per il problema multiproprietà bisogna rispettare chi pensa di essere preso in giro da lotito e chi pensa invece che si può sognare e che lotito vuole andare in A sono opinioni da rispettare

  13. A me ormai viene da ridere a leggere certi commenti, gente che vuol spiegare ad altra gente cosa significhi essere tifosi ..allo stadio solo per la maglia ..mentre appresso a ste baggianate chi ci deve mangiare soprea se ne fotte di queste cose e fa il proprio comodo senza curarsi di ste diatribe.
    Io ho 30anni di stadio onorati per la fede granata. Quanfo in ritiro dopo il fallimento a paestum c.erano dieci giocatori io c’ero!
    Ma lo schifo degli ultimi quattro anni e’ bastaro. La gente crede che il vento sia cambiato ?? Io me lo auguro. Ma so anche, perche’ rifletto, che se non avessero cambiato tutto con un gran tecnico e con un.immagine rinnovata e se non avessero allestito una squadra con piu’ talento (tutti di casa lazio da svezzare) avrebbero avuto lo stadio vuoto! E invece cosi’ si sono riabilitati in un batterdocchio …e tutti ora ad applaudire, dimenticando in un amen cosa hanno combinato in questi anni. Questi so furbi vagliu’ ..restiamo con gli occhi aperti ..e che ognuno sia libero di fare cio’ che vuole! Ricordando che questa situazione e’ figlia del fatto che siamo un caso unico al mondo, di un presidente con jna squadra in A e una in B. Rilfettete gente..riflettete.

  14. aurelio giannatiempo classico esempio dell’occasionale legato alla serie di appartenenza. che scuorn ca si meglio se stai a casa stiamo più larghi

  15. Basta con questa cavolata del tifoso che non può sognare, la situazione era la stessa anche col Benevento. Se fossimo nei panni dei tifosi del Cosenza andremmo in 200 allo stadio. Siamo la ventinovesima città italiana per popolazione, la serie B ci sta di lusso. A me interessa più non retrocedere che andare in A, chi non va allo stadio con la scusa che non si può sognare in realtà è tutto tranne che tifoso. Io rispetto anche chi preferisce mangiarsi la braciola e guardarsi le squadre di serie A ma non li chiamo tifosi.

  16. SOLO CON IL NOSTRO ENTUSIASMO E LA FORZA DI VOLONTÀ DELLA SQUADRA SI POSSONO CREARE BASI SOLIDE PER UN FUTURO MIGLIORE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.