Spettacoli: dal 6 ottobre rassegna teatrale ‘Città di Pellezzano’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pellezzano in cultura. A partire da Domenica 6 Ottobre, presso il Teatro Auditorium Comunale della frazione Capezzano, verrà inaugurata la IV edizione della rassegna teatrale “Città di Pellezzano”, con diversi appuntamenti domenicali, promossa dal Comune di Pellezzano, in collaborazione con la Compagnia Teatrale “La Quercia” e la “FITA (Fondazione Italiana Teatro Amatori).

Il primo appuntamento è, appunto, per Domenica 6 Ottobre con lo spettacolo teatrale intitolato “’O figlio e Pàtemo” di G. Bonelli e A. Avallone con la regia di Vincenzo Giandrea a cura della “Compagnia Comico Salernitana. Ospite della serata Gino Cogliandro, che racconterà al pubblico le sue esperienze passate, presenti e future nell’ambito del mondo dell’arte e dello spettacolo.

A seguire per le altre domeniche di ottobre il calendario prevede:

Domenica 13 Ottobre la commedia dal titolo “Vado per Vedove” di Marotta e B. Randone con la regia di Enzo Fauci, curata dalla Compagnia “Samarcanda Teatro”. Ospite di questa serata sarà il regista teatrale Ugo Piastrella;

Domenica 20 Ottobre sarà la volta dello spettacolo dal titolo “Na famiglia allargata”, diretta da Sandro Giordano a cura della “Compagnia Stabile Coperchiese”. Ospite dopo lo spettacolo Lina Nappo;

Ultimo appuntamento del mese di Ottobre, Domenica 27 con la commedia dal titolo “Scherzi da Poeta” con la regia di Rodolfo Fornaio, ideatore della stessa opera. Al termine della serata ci sarà come ospite Alfonso D’Antuono.

L’inizio degli spettacoli è previsto, per tutte le domeniche, alle ore 19.00. Presentatori delle opere teatrali saranno Stefania Pagano e Enzo Guariglia. L’ingresso è gratuito con l’invito esteso a tutta la cittadinanza di partecipare per far sentire la calorosa presenza di un pubblico, come quello di Pellezzano, che ha mostrato un grande interesse ed avvicinamento alle forme di arte e spettacolo.

“La IV edizione della rassegna teatrale “Città di Pellezzano” – dichiara il Sindaco Francesco Morra – rappresenta un importante momento di condivisione e convivialità con la cittadinanza locale. L’invito è esteso a tutti gli appassionati di arte e spettacoli in genere, e questa iniziativa ha come scopo principale quello della compartecipazione a manifestazioni di carattere culturale, perché in qualità di rappresentate istituzionale dell’Amministrazione che ho l’onore di guidare, credo fortemente nella cultura intesa quale sinonimo di crescita comunitaria, che si rispecchia nelle forme di rispetto, formazione e promozione territoriale”.

Il Primo Cittadino ha anche ringraziato il consigliere delegato al ramo, Anna Aurelio, che si è impegnata in prima persona per fare in modo che questa rassegna possa avere il successo che merita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.