Volley: Ko con Ravenna per la P2P Smilers davanti a 400 spettatori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Davanti a circa 400 spettatori, che a fine partita le hanno tributato un lungo applauso, la P2P Smilers cede in casa in tre set all’Olimpia Teodora Ravenna (19-25, 25-27, 25-27). “Abbiamo tanto da lavorare, meglio in battuta e meglio a muro ma la squadra c’è, si è fatta valere e questo è il primo passo verso il riscatto – dice l’esperta palleggiatrice Sara De Lellis – nonostante le difficoltà, la squadra ha affrontato il Ravenna giocando punto a punto. Peccato per quell’acino di sale..”.
“Due acini di sale – commenta Franco Montuirit, il presidente della P2P Smilers che si è accomodato in panchina e ha palpitato da bordo campo – ringrazio la comunità picentina  e gli amici di Apd Incrocio per l’accoglienza. La squadra non ha mollato, si è presentata battagliera e coriacea. L’assenza di una giocatrice straniera, purtroppo infortunatasi, ha complicato il nostro percorso di avvicinamento ma c’è tempo per intervenire e compensare, sia come società e sia come squadra “. Così Simone Bendandi, allenatore ravennate :
“Serata non facile, abbiamo fatto fatica inizialmente nel rapporto muro difesa e poi ci siamo assestati. Partita vinta con maggiore convinzione nostra nei contrattacchi. La P2P Smilers può fare strada e ne sono convinto. Ravenna non si nasconde, ha una giocatrice esperta, Bacchi, e nel complesso una squadra con media età 23 anni. Ci sono ambienti come quello di Pontecagnano nei quali si rischia di pagare dazio: il pubblico spinge,la squadra ha temperamento. L’abbiamo spuntata al termine di una gara nella quale la P2P ha tenuto testa per due terzi”.

La cronaca

Il primo set lo porta a casa Ravenna (19-25), ma mezzo lo incarta già la P2P Smilers: 12 errori, tra battute sbagliate (5) e attacchi ad intermittenza. Nella nuova casa del volley, non parte male la P2P, anzi è tonica, gioca punto a punto fino all’11 pari. Poi perde la targa dell’avversaria nella fase clou e Ravenna, sfruttando la belga Strumilo (6 punti) e Guidi (suo il punto del set) la ricaccia nelle retrovie, nonostante la buona verve bianco rosso blu e i punti di Panucci, la più spigliata in avvio tra le attaccanti di casa.
Il secondo set è quello della grande chance per la P2P Smilers, sprecata. Ravenna fa 3 pari con ace di Torcolacci che poi sbaglia subito dopo da fondo campo. Poi le bianco rosso blu sono avanti e restano “padrone” del parziale fino al 19-16. Sono, però, un pizzico ingenue, ci mettono cuore, coraggio ma sprecano di nuovo in battuta, subisce la rimonta ruggisce a muro con Travaglini e più volte da posto 2 con Bartesaghi ma entra nell’imbuto del punto a punto, fino ai vantaggi. L’ultima spallata è di Strumilo (25-27).
Stesso punteggio del terzo set che Ravenna vince in volata (punto finale di Strumilo) ma che la P2P avrebbe potuti e dovuto far proprio, allungando il match. Il sorpasso decisivo a cavallo del 21.esimo punto. Poi il faccia a faccia ai vantaggi e la chiusura ravennate.
Punti P2P Smilers: De Lellis 2, Bartesaghi 13, Travaglini 10, Martinuzzo 3, Ferrara Marianna 8, Panucci 13, Ferrara Martina libero, Sestini.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.