Melissa era ieri all’Arechi per la sua Salernitana. Voleva vederla in A

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Solare, sorridente, piena di vita. Era cosi Melissa fino a sole 24 ore fa quando era allo Stadio Arechi a tifare per la squadra del suo cuore la Salernitana, passione di famiglia. Il pareggio poi del Frosinone all’ultimo istante, un pizzico di tristezza ma il sorriso illuminato di chi sa che tanto ci rifaremo, possiamo lottare per questa serie A. E poi di corsa a casa, alle 21 c’è il suo secondo amore, sempre calcistico, ovvero la Juventus. E cosi Melissa ieri sera ha esultato alla vittoria dei bianconeri nel derby d’Italia a S.Siro contro l’Inter. Partita vista in tv. Gioia al gol del Pipita. Poi a nanna, zaino preparato e domani si va a scuola. Finisce cosi la sua domenica di mille emozioni. Poi un lunedi uggioso anzi piovoso, scuro. Suona la campanella al liceo Da Vinci, fa freschetto. Arriva la prof. e chiama proprio lei in una delle tante interrogazioni a scuola, sembra tutto normale ma non lo è. Melissa si gira di spalle alle sue amiche, guarda alla lavagna. Chissà cosa ha pensato in quei frangenti…poi gli occhi si chiudono e da bella ragazza diventa in un secondo un angelo bellissimo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Questo articolo mi ha emozionato. Complimenti. È tutto vero. Melissa, con il suo grande papà Vinicio, seguiva la Salernitana sempre. Passione pura. Sempre con quella maglietta Granata. L’ho incontrata nei giorni della sconfitta, con il muso, e quelli della vittoria con un sorriso splendente. Mi piace ricordarla così… da passionale e verace, sorridente e speranzosa come solo alla sua eta’. Pur giovane è un esempio per tanti ragazzi che, trincerati dietro a uno smartphone, nemmeno sanno la bellezza e la gioia di vivere passioni vere. Noi salernitani siamo e saremo sempre orgogliosi di questa nostra figlia. Da oggi la sua maglia è la sua bandiera sventoleranno ancora più in alto. Grazie Melissa. Il mio bacio ti raggiunga.

  2. SPERO CHE SIA RICORDATA QUESTA RAGAZZINA DA TUTTI NOI, NEL SUO SORRISO C’ERA TUTTA LA VOGLIA E LA FELICITA’ DI VIVERE QUESTA VITA….CIAO MELISSA

  3. Perché non intitolare un club col suo nome. Da un papà, riposa in pace piccolo nostro angelo, Salerno ed i salernitani ti vogliono e ti vorranno bene per sempre.

  4. Un abbraccio fortissimo a questa meravigliosa ragazza. Sono sicuro che continuerai a seguire e a tifare per la tua Salernitana.

  5. Lacrime tante per un ANGELO nel vero senso della parola. Bella, educata, sensibile. Per chi l’ha conosciuta davvero le lacrime non hanno fine. RIP piccolo GRANDE ANGELO. Un BACIO ed un ABBRACCIO fin lassù.

  6. CHE MALE AVEVA FATTO UN ANGELO CHE VOLA VIA ASSURDO A COSA VUOI CREDERE PIU NON CI SONO PAROLE PER DEFINERE UN DRAMMA DEL GENERE.

    RIPOSA IN PACE E DAI LA FORZA DI VIVERE ALLA TUA FAMIGLIA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.