Manovra, bonus figlio da 240 euro: assegno unico fino al compimento dei 18 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Per il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri “Sarà una rivoluzione”. Nella prossima manovra di bilancio il governo ha previsto per un bonus per ogni figlio di 240 euro a partire dal 2020 e fino al compimento dei 18 anni di età. Lo scrive Il Giornale.it

Il pianco complessivo di stanziamenti vale circa 30 miliardi di cui una parte di copertura arriverebbe eliminando gli assegni familiari oggi esistenti (6 miliardi), 12 dalle detrazioni e altri 2 miliardi dal taglio di bonus vari (bonus bebè, rette asili nido, fondo di sostegno natalità). All’appello mancano, però, circa 10 miliardi, e non sono “bruscolini”.

Numerose le ipotesi al vaglio del Mef. La prima idea è quella di far assorbire gli 80 euro del bonus Renzi nei 240 euro, recuperando circa 3,2 miliardi di euro. Altri 2 miliardi di euro arriverebbero, invece, dal Reddito di cittadinanza “sottraendo” i 240 euro ai 780 previsti dal RdC. Altro punto su cui è possibile trovare le coperture viene da Quota 100.

L’intervento modificherebbe completamente l’ipostazione della misura voluta dalla Lega e da Matteo Salvini. L’idea consiste nel trasformare la misura sperimentale in una sorta di Ape sociale che consentirebbe (con l’aggiunta di 3 miliardi) a tutti i disoccupati, lavoratori usuranti e a chi si prende cura dei propri parenti non autosufficienti, di andare in pensione a 62 anni con 30 anni di contributi e non 38, trasformando Quota 100 in Quota 92. Da questa modifica che si libererebbero altri 5 miliardi.

Quindi, facendo i calcoli, 3 miliardi dal bonus Renzi, 2 miliardi dal RdC e 5 miliardi da Quota 100 fa 10 miliardi, quelli mancanti al bonus figli.

Fonte IlGiornale.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.