Torino: 5 bimbi investiti da un Suv davanti all’asilo, uno è grave

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dramma in provincia di Torino. Un’auto parcheggiata in discesa ha travolto cinque bambini davanti a un asilo nido. Succede a Chieri (Torino), dove l’auto, per cause in corso di accertamento, ha iniziato a muoversi, investendoli. Tre piccoli feriti, uno in codice rosso, uno giallo e uno verde, sono stati portati in diversi ospedali cittadini.

L’auto è di proprietà di un papà. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’accaduto. «È stato un incidente. Un fatale incidente avvenuto nel parcheggio. Siamo tutti molto scossi», ha detto una dei titolari dell’asilo, «Stiamo cercando di gestire la situazione. Dobbiamo dare attenzione all’emotività di tutti».

Sarà sottoposto a un delicato intervento neurochirurgico il più grave dei 5 bimbi travolti questa mattina da un suv davanti all’asilo ‘La casa nel bosco’ di Chieri. Il fuoristrada, posteggiato in lieve salita, per cause ancora in corso di accertamento, all’improvviso ha iniziato a indietreggiare travolgendo i piccoli. Il bimbo, che dovrebbe avere poco più di due anni, ha riportato un politrauma, in particolare lesioni al cranio, al torace e all’addome. La prognosi è riservata.

Hanno un’età compresa tra l’anno e mezzo e i quasi tre anni i bimbi rimasti coinvolti questa mattina in un asilo di Chieri nell’incidente provocato da un suv che, parcheggiato in leggera salita, improvvisamente è indietreggiato investendoli. La più grave è una bimba di quasi tre anni ricoverata al Regina Margherita in prognosi riservata e per la quale di sta ancora valutando l’intervento.

Hanno riportato varie contusioni, invece, due bimbi entrambi di quasi due anni, anche loro portati al Regina Margherita, uno in codice giallo tutt’ora  in osservazione, e uno in codice verde. Un quarto bambino di due anni è stato invece medicato sul posto per alcune escoriazioni, mentre altri bimbi sono rimasti illesi nonostante il grande spavento.  Sul posto, intanto, prosegue il sopralluogo dei carabinieri che stanno sentendo anche alcuni testimoni.

Non c’era nessuno alla guida del suv che oggi a Chieri (Torino), ha travolto tre bambini, causando ferite molto gravi a una bimba di due anni e mezzo (e non un bambino, come detto in un primo momento). Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri, l’auto era parcheggiata vicino all’asilo ‘La casa nel bosco’, in corso Torino su un piazzale leggermente inclinato. Improvvisamente per cause da chiarire, è scivolata travolgendo i bambini. Il suv è intestato a una delle titolari dell’asilo ed è in uso al fratello.

Fonte ilmessaggero.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.