Vertenza Consorzio di Bacino Salerno 2, sì al tavolo in Regione Campania 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si è tenuta mercoledì, presso gli uffici dell’Ente d’Ambito di Salerno, la riunione per la vertenza relativa ai 45 lavoratori esodati del Consorzio di Bacino Salerno 2 e che non prendono stipendi da giugno. Nell’incontro di mercoledì, alla presenza delle organizzazioni sindacali, il presidente dell’Ente, Giovanni Coscia, e il direttore, Bruno Di Nesta, si sono assunti l’impegno di spostare la trattativa sul tavolo regionale. All’incontro era presenta anche il commissario liquidatore del Consorzio, Giuseppe Corona.

“Si tratta di una crisi provocata da qualcuno e dunque c’è qualcosa che non va. Se prima tutti lavoravano, come mai ora ci sono 45 esodati? Facciamo appello all’assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, e al presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, per un tavolo regionale dove prevedere un piano di reimpiego delle maestranze e un piano straordinario che dia certezza di reddito nel breve periodo per non ridurre alla fame le famiglie”, ha detto Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel provinciale.

“Ricordiamo al commissario Corona che la priorità è pagare i lavoratori appena c’è liquidità nelle casse del Consorzio. Inoltre, rammentiamo a tutti i Comuni che il Consorzio bacino Salerno 2 è obbligatorio. L’indennità di mobilità del Consorzio resta a carico dei Comuni in quanto soci”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Cari lettori, capirete che è tutto un fatto politico. In pratica Salerno è sporca per un fatto politico. Se è veramente così siamo alla frutta e i politici locali non devono fare altro che andare a casa senza incolpare i cittadini di essere incivili o far rovistare i vigili nei sacchetti della spazzatura per trovare il capro espiatorio. Ci sono zone di Salerno dove non viene spazzato da giorni, non vengono rimossi i sacchetti, una vera vergogna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.