Amalfi domenica mattina è traguardo dell’impresa dell’iron man Salvatore Cimmino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cimmino, atleta senza una gamba che dal 2010 nuota sulle lunghe distanze nei mari del pianeta intero per fare cultura della disabilità perché essa non sia considerata una barriera insuperabile, perché non sia solo un vissuto personale racchiuso e nascosto tra le mura di una casa, nell’arco di tre giorni nuoterà fino ad Amalfi, dove taglierà il traguardo il 13 ottobre.

L’arrivo è previsto all’incirca per le 12.00 alla spiaggia di Marina Grande, dove il Comune di Amalfi, che patrocina l’evento su proposta del consigliere delegato allo sport Francesco De Riso, ha previsto un’area d’accoglienza ed intrattenimento dedicata alle associazioni sportive, agli sportivi ed ai curiosi che vorranno accogliere Salvatore Cimmino alla fine della sua impresa sportiva. L’arrivo a nuoto dell’atleta, che per un tratto sarà scortato anche dal Galeone azzurro di Amalfi che partecipa alla Regata delle Repubbliche Marinare, oltre ad essere impresa sportiva sarà anche momento per sensibilizzare sui temi dell’invalidità civile.

L’iniziativa è stata presentata alla Camera dei Deputati a Roma il giorno martedì 8 ottobre 2019 alle ore 11 con il convegno: “La sfida dell’inclusione, il futuro delle persone con disabilità” al quale ha preso parte anche il sindaco di Amalfi Daniele Milano.

Il convegno è cominciato con i saluti del Presidente della Camera Roberto Fico e dei deputati Umberto Buratti e Lisa Noja ed è proseguito poi con gli interventi di Salvatore Cimmino, del presidente del CONI Giovani Malagò, di Filomena Gallo segretaria nazionale dell’associazione Luca Coscioni, del prorettore dell’università Campus Bio-Medico di Roma Eugenio Guglielmelli, del direttore generale per la cooperazione e lo sviluppp del Ministero degli Esteri Giorgio Marrapodi, e del sindaco di Amalfi Daniele Milano, del sindaco di Praiano Giovanni Di Martino, del vicesindaco di Massa Lubrense Giovanna Staiano, del vicesindaco di Positano Francesco Fusco.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.