‘Hanno sparato allo Stato’ Le Iene sull’omicidio di Angelo Vassallo – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
‘Angelo Vassallo aveva telefonato al pm prima di essere assassinato’. È il punto più delicato della nuova ricostruzione – al momento una ricostruzione giornalistica – dell’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore ucciso ad Acciaroli il cinque settembre del 2010.

È il punto in cui, uno dei due fratelli del sindaco ucciso racconta la premura che aveva il primo cittadino di parlare con l’ex capo della Procura di Vallo della Lucania, di incontrare la massima autorità inquirente del territorio, per chiedergli un consiglio o per confidargli un retroscena degno di attenzione. [CLICCA QUI PER IL VIDEO]

Lo ha detto il fratello del sindaco, Massimo Vassallo, secondo quanto ha ricostruito il giornalista Giulio Golia, nel corso di una puntata de Le Iene trasmessa ieri, che ha dedicato ampio risalto proprio al delitto di Acciaroli.

Una circostanza che va ovviamente riscontrata, anche perché – secondo quanto risulta agli stessi pm della Procura di Vallo della Lucania, vale a dire ai primi ad interessarsi dell’omicidio, prima che il fascicolo passasse per competenza alla Dda di Salerno, la telefonata tra Angelo Vassallo e l’allora procuratore risaliva ad alcuni giorni prima ed era una semplice richiesta di appuntamento.

Una circostanza destinata ad assumere comunque significato nel corso dell’inchiesta condotta dalla Procura di Salerno, che ormai da due anni ha deciso di riaccendere i riflettori sul delitto di Vassallo.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO REPORTAGE DE LE IENE SULL’OMICIDIO DI ANGELO VASSALLO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.