Manovra: giochi, una tassa sulle micro-vincite. Stangata sul jackpot del Superenalotto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il Governo sta pensando di introdurre, nella prossima manovra, una maxi-tassa sulle super-vincite. Un prelievo del 23 per cento contro l’attuale 12 per cento. In futuro chiunque vincerà più di 100 milioni di euro, se la norma allo studio del governo andrà in porto, si vedrà immediatamente tagliato l’assegno del 23 per cento.  Lo scrive Il Mattino oggi in edicola in un articolo a firma di Andrea Bassi.

L’intento è quello di applicare la tassa sui giochi anche alle micro-vincite, quelle sotto i 500 euro, oggi esenti da qualsiasi prelievo da parte dello Stato. In questo caso l’erario incasserebbe pochi euro ma su milioni e milioni di vincite degli italiani.

Sempre sul fronte tasse continua poi a far discutere l’intenzione di introdurre un prelievo dello 0,25% sulle bevande zuccherate come la Coca Cola.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. ecco i governo delle tasse, PD schifoso partito di tasse, ma come fate a dare credito ancora a questo partitaccio, il peggiore della storia italiana

  2. il governo dell’infamia,il pd il partito peggiore al mondo,per loro e’ facile emanare tasse e arraffare dovunque prendono sui 15000 euro al mese,ma per un operaio che a stento arriva a 1200euro sono guai speriamo di votare presto.

  3. Caro Anonimo….non so tu che elettore sia….visto il tuo astio col PD suppongo tu sia un grillino.
    Ti informo che io prendo 80 euro in più sullo stipendio per un decreto voluto dal PD….fattivamente da quando sono entrati al governo i tuoi amici giallo-verdi sul mio stipendio sono diminuiti gli sgravi fiscali (ovviamente per pagare il reddito di cittadinanza a chi già guadagnava più di me ma non lo dichiarava)…cioè detto in soldoni prendo ogni mese che mi arriva lo stipendio meno di quanto prendevo col PD al governo….e per fortuna che il governo giallo-verde è caduto prima che potessero abolire gli 80 euro solo perché li aveva fatti il PD…perché altrimenti dovevo andare sotto un ponte….informati fattivamente con chi lavora prima di sparare sentenze!!!

  4. i cibi spazzatura (anche le merendine) andrebbero eccome tassate!! leggetevi i dati sull’obesità specie infantile!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.