Salerno: stop alle cicche di sigarette in strada, l’idea di due ragazzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Due volontari dell’associazione  “Voglio un mondo pulito” Giuseppe e Tiziano hanno trovato il modo di creare dei posaceneri (per le cicche di sigarette) utilizzando semplici barattoli di pomodoro.

 

L’idea è quella di sensibilizzare la cittadinanza a non buttare più le cicche a terra sia per una questione di decoro urbano sia per una questione ambientale. E’ sufficiente anche procurarsi un semplice “posacenere tascabile” per evitare di sporcare la città.

Un pò d’attenzione non costa nulla. «Nell’ultimo mese e mezzo – dicono i volontari dell’associazione – i cittadini di Salerno stanno rispondendo positivamente alle nostre installazioni.  Le ultime  sono state posizionate alla fermata di Via Vinciprova, alla fermata della Stazione e al parcheggio di via Carella.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Bravi ragazzi, un plauso alla vostra ottima iniziativa. Se tutti avessimo un briciolo di scrupoli. ….

  2. Sinceramente quando io mettevo i posacenere derivati da bottiglie riciclate a via leucosia tre anni fa, sti due farlocchi a festa non stavano manco a numero.cosa non fareste per un minimo di notorietà ahah. Mi raccomando censurate.

  3. “Mah” se parli di bottiglie di plastica non vanno bene abbiamo già visto, non puoi fare queste affermazioni se non ci conosci… sul campo cittadino siamo attivi da un annetto e mezzo e di certo non lo facciamo per “notorietà” come dici te lo facciamo per amore per la città bisogna muoversi se si vogliono cambiare le cose, se vuoi scendere con noi sei il benvenuto.

  4. Chi fuma è un perfetto imbecille… posta questa giusta premessa, quale forma di smodato ottimismo vi porta a ritenere che possa mai far uso di questi improvvisati “posacenere”? Siete troppo ottimisti…

  5. perchè il comune non provvede a mettere più bidoni (quelli neri che hanno il posacenere) in strada?! molti sono spariti

  6. Complimenti ai ragazzi. Esempio di una società che vuole crescere e pensare per l ambiente. Al Nord in Trentino si erano già attrezzati con triangoli plastificati tascabili con clips ani e anni fa. Vorrei dire all amministrazione di Salerno che dovevamo aspettare i due ragazzi ingegnosi. Adesso ci vuole riconoscimento e lode.

  7. Smith e Wesson ne capisci di fumatori come di armi. Posta questa premessa che significa i fumatori sono imbecilli?Attieniti alla notizia. Le tue opinioni non mi interessano. Da cosa scrivi si capisce chi è l’imbecille.

  8. Come al solito alcuni commenti lasciano intravedere la bassezza culturale che è presente nella nostra città e che la fa un cesso a cielo aperto. Al posto di elogiare due ragazzi che, nella cafonaggine generale e nella indifferenza assoluta degli amministratori, seppur nel loro piccolo, hanno dato, o quantomeno cercano di dare, uno spunto al cambiamento (mentale , soprattutto e prima di tutto) di una città alla deriva, siete pronti sempre a criticare o cercare qualche giustificazione ad un semplice gesto.
    Arretrati di 50 anni! Complimenti a chi, a prescindere dal risultato, si da da fare per qualcosa di utile, bravi!

  9. Ottimo!Considerando che molti cafoni salernitani usano tappezzare e abbellire Corso Vittorio Emanuele di migliaia di mozziconi di sigaretta …proprio come a casa loro!Munnezz..!!

  10. x i due ragazzi: Mi sa che siete troppo ottimisti e comunque amare la città è tutt’altra cosa, amare la città vuol dire fare battaglie per ogni cosa tipo pulizia da rifiuti,lavori di manutenzione ecc.. e non limitarsi alle cicche di sigaretta. tra l’altro ste buatte o meglio “brattoli” che fate li andate a comprare apposta, perchè dubito li andate a raccogliere dall’indifferenziata. E comunque meglio la plastica per tale scopo che l’alluminio che tende ad arruginire e diventa pericoloso peechè usato in modo impropio è un arma.

  11. x bla bla bla, riporto il commento “Bla bla bla 11 Ottobre 2019 at 22:22
    Il tuo commento è in attesa di approvazione
    Come al solito alcuni commenti lasciano intravedere la bassezza culturale che è presente nella nostra città e che la fa un cesso a cielo aperto. Al posto di elogiare due ragazzi che, nella cafonaggine generale e nella indifferenza assoluta degli amministratori, seppur nel loro piccolo, hanno dato, o quantomeno cercano di dare, uno spunto al cambiamento (mentale , soprattutto e prima di tutto) di una città alla deriva, siete pronti sempre a criticare o cercare qualche giustificazione ad un semplice gesto.
    Arretrati di 50 anni! Complimenti a chi, a prescindere dal risultato, si da da fare per qualcosa di utile, bravi!”
    Ma tu che cosa fai di tuo per la città a parte commentare?

  12. Premesso che il fumatore è uno scostumato per definizione, non potranno mai bastare milioni di barattoli sparsi ovunque se, chi è scostumato con sé stesso, non c’è buon senso civico!

  13. Ottimo, un gesto che serve quantomeno a richiamare l’attenzione sulla vergonosa libertà che la grande maggioranza dei fumatori si prende di sporcare impunemente la città e i luoghi che attraversano. Forza ragazzi, continuate e moltiplicatevi!

  14. Ma uno a cui non importa di sporcare i suoi stessi organi, se stesso, vuoi che gliene freghi di non sporcare a terra? o di non dar fastidio ad altri? o di non dare cattivo esempio ai giovani?

    Ci sono mozziconi per terra anche vicino ai cestini appositi e questo fa capire dove sta il problema di base.

  15. Per”yuppi” Certo yuppi noi questo facciamo la questione dei posaceneri è stata un qualcosa in più, l’anno scorso abbiamo pulito “di nostra spontanea volontà” la Fontana del grand Hotel salerno e in seguito ci siamo uniti ai ragazzi di Voglio un mondo pulito con loro andiamo a pulire spiagge e varie zone della città “non solo cicche”come dici te, i barattoli sono quelli che usiamo noi al posto di buttarli ora li stiamo usando cosi e continueremo vogliamo installarli dove c’è più bisogno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.