Pagani. Più bus per l’ateneo, esultano i vertici di Fratelli d’Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Una buona notizia per gli studenti dell’agro. Più bus da e per Fisciano dove è ubicata la sede dell’ateneo di Salerno, grazie ai dirigenti locali e provinciali di Fdi tra cui la vicesegretaria provinciale Imma Vietri. Soddisfatta anche il vicesindaco del comune di Pagani, Anna Rosa Sessa <<La politica del fare. Grazie all’intervento del Sindaco Gambino, BusItalia potenzia le corse da e per l’università degli Studi di Salerno (ubicata a Fisciano) a partire dal 14 ottobre. Finalmente meno disagi per i nostri studenti>>. Nei giorni scorsi il maresciallo dell’arma dei carabinieri Espedito Matarese, attualmente comandante della stazione di Mercato San Severino, aveva avviato una raccolta di firme con il sostegno del capogruppo Massimo D’Onofrio, che ha ringraziato il maresciallo per la tenacia dimostrata in questa iniziativa, e dello stesso vicesindaco. Sono state raccolte oltre duecento firme. Il sindaco Gambino aveva chiesto, con una lettera indirizzata ai vertici dell’azienda di trasporto, di potenziare le corse da e per Fisciano. Richiesta poi accolta da bus Italia che ha potenziato le corse. Sono state previste tre corse in più per Fisciano da Pagani e due per il ritorno con capolinea ad Angri, Scafati e Sant’Egidio del Monte Albino. In questi ultimi due comuni il paese è guidato da due sindaci di fratelli d’Italia Cristofaro Salvati e Nunzio Carpentieri, mentre ad Angri il comune è commissariato. Vuol dire che il gioco di squadra dei dirigenti del partito della Meloni con la regia di Imma Vietri ha funzionato. Per questo importante risultato gli studenti universitari dell’agronocerino sarnese ringraziano bus italia ed i responsabili locali e provinciali di Fratelli d’Italia, partito in crescita anche in provincia di Salerno grazie al lavoro del suo leader, l’onorevole Edmondo Cirielli. Quest’ultimo unitamente al senatore Antonio Iannone, e ai due vicesegretari Imma Vietri e Ugo Tozzi, plaudono all’impegno dei proprio iscritti dei comuni del centro dell’Agro, per il lavoro svolto a favore degli studenti per poter arrivare e tornare all’università senza dover lottare per salire sui Bus. Quindi dal prossimo lunedì ,14 ottobre, le corse di Busitalia da e per l’Università aumenteranno. Soddisfazione è stata espressa anche da parte il sindaco di Pagani Alberico Gambino, che aveva caldeggiato energicamente questo potenziamento. L’amministratore delegato di Busitalia, Antonio Barberino, ha inviato al primo cittadino una missiva in cui conferma le nuove corse. Due corse sono state istituite per andare all’ateneo, una alle 07:30 e una alle 15:05, tre invece quelle a tornare, alle 08:30, 13:45 e 16:30. La notizia è stata accolta con entusiasmo dagli studenti e dai proprio genitori che in passato avevano più volte sollevato il problema dei bus strapieni, che li costringevano a viaggiare come sardine.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.