«Lei non è tua figlia, non vedi che non ti somiglia?» Il vero padre è il portinaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
«Non vedi che non ti somiglia? Non è tua figlia. E’ del portinaio». La verità dal test del dna disposto dal tribunale dopo 10 anni.

Una storia di tradimento ma soprattutto di paternità infranta quella avvenuta a Salerno e raccontata dal quotidiano La Città oggi in edicola. Un impiegato comunale ha scoperto che la bambina nata dall’unione con l’ex moglie non è sua ma del portinaio.

Una storia che ha distrutto l’uomo, il quale aveva già avanzato dei sospetti dopo aver notato che sua figlia non gli assomigliava per nulla. Particolari che in tanti gli hanno fatto notare, forse anche troppe volte. Dal 2006 in poi, l’uomo ha cercato di capire il perché di tale lontananza estetica con la bambina, fino a quando sua moglie non gli confessò tutto.

“Lei è la figlia del portinaio, non tua”. Si tratta dell’uscire del palazzo sito in pieno centro a Salerno. Tale confessione però è arrivata nove anni dopo la nascita della piccola, quando i due coniugi si erano lasciati e mentre l’uomo continuava a non fare mancare nulla a quella che pensava fosse la sua famiglia, ma così non è mai stato.

fonte La Città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Lasciare subito donna e bimba al loro destino.
    Che sia il portinaio a prendersi le sue responsabilità

  2. Che grande “signora”, grande “sensibilità”,grande ST….. cosa ha ottenuto; solo di aver rovinato l’esistenza della figlia e dell’ex marito.

  3. Mamma come stiamo inguaiati! Ma che notizia è? Ma chi se ne frega. Siamo solo un paesone altro che città europea, la stampa che dovrebbe “vigilare” il territorio si perde nel dare queste str…te di notizie

  4. Che dire, notiziona senz’altro. Da riempire i giornali nei momenti di fiacca. Che poi se si vuole fare un quotidiano a Salerno sulle corna in cittò, credo che giornalmente non ci sarà posto per altre notizie. Almeno per i prossimi 20 anni

  5. Che notiziona… Da prima pagina! Saranno pur cavoli loro… A noi cosa importa? Potrebbe capitare a tutti di tradire il partner…

  6. Fossero vivi Leopardi, Foscolo o Dante farebbero la fila per lavorare a Salernonotizie

  7. Ma poi dico…. Il Portiere! Ma fosse stato un centrocampista almeno! Cmq… La conoscono già tutti questa storia a Salerno! Lui sembra tanto un brav’uomo… anche un po’ dimesso a dire il vero.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.